Consigli fantacalcio 16a giornata – Le possibili sorprese per la sedicesima giornata

Consigli fantacalcio 16a giornata – Le possibili sorprese per la sedicesima giornata

Ecco tutte le possibili sorprese per questa giornata

di Antonio Visca

La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi proporrà uno speciale per analizzare tutte le possibili sorprese delle nostre schede squadra (che potete trovare QUI). Inoltre date uno sguardo agli sconsigliati e alle possibili sorprese della sedicesima giornata. Gustatevi i nostri consigli fantacalcio per la 16a giornata della serie A.
Seguici nel nostro canale Telegram! Scarica l’app gratuita dallo store e iscriviti al nostro canale (questo il link, cliccate direttamente da cellulare -> https://telegram.me/fantamagazine). Riceverai gli indisponibili, le ultime news, i voti, i consigli direttamente sul tuo smartphone. Gratis! È un’esclusiva Fantamagazine per te

Genoa-Bologna

Gara che darà inizio al sedicesimo turno di serie A.  Match da non sbagliare per la truppa di Gasperini, a cui serve un successo. Viste le defezioni in attacco, il Genoa punterà su Pandev dal primo minuto, chissà che questa non possa rivelarsi una possibile sorpresa dell’incontro. Tra i felsinei fiducia incondizionata a Mattia Destro – ex dell’incontro – decisamente il pericolo numero uno per la retroguardia genoana.

Palermo-Frosinone

Rosanero che hanno necessità di cambiare immediatamente rotta per evitare l’ennesimo scossone firmato Zamparini. Per un vero e proprio scontro salvezza Ballardini potrebbe trovare in Lazzar e Chochev due giocatori chiave per decidere l’incontro. I ciociari invece proveranno a rimettersi in moto dopo la sconfitta casalinga con il Chievo e tra le possibili sorprese finiscono Pavlovic, che batterà i piazzati in assenza di Gucher, e Paganini reduce da un’ottima e sfortunata prestazione contro il Chievo

Sassuolo-Torino

Sfida che profuma d’Europa: i neroverdi sono sesti in classifica a -7 dall’Inter capolista. Di Francesco predica calma ai suoi. Sansone, mattatore dell’altra squadra di Torino, potrebbe essere la gradita sorpresa per i neroverdi. Dal canto suo il Toro di Ventura, più che mai lanciato verso zone di classifica alte, potrebbe trovare in Maxi Lopez l’arma in più.

Udinese-Inter

Per Colantuono la gara contro la capolista non sembra nascere proprio sotto buoni auspici. Di Natale, che ha un ottimo score contro l’Inter, tornerà dal primo minuto e potrebbe essere decisivo ai fini del risultato. Nerazzurri pronti ad allungare la loro striscia di risultati utili consecutivi. La forza della squadra di Mancini è avere tante alternative anche se c’è un Icardi che scalpita e che è ancora alla ricerca di una continuità accettabile.

Chievo-Atalanta

Si respira entusiasmo in casa gialloblù dopo la vittoria in trasferta contro il Frosinone. Tra le fila clivensi Birsa e Inglese possono essere le gradite sorprese. del match.Bergamaschi reduci da due vittorie consecutive e smaniosi di fare il colpo a grosso a Verona.  Si è sbloccato Denis e anche in questa gara potrebbe finire sul tabellino dei marcatori.

Empoli-Carpi

Dopo quindici giornate e con 21 punti Giampaolo ha fatto meglio di Sarri lo scorso anno. Tra i toscani finisce tra le sorprese Saponara, non ancora al meglio fisicamente. Per gli ospiti una vera sorpresa potrebbe arrivare da Belec, visti i recenti risultati ottenuti da mister Castori.

Milan-Verona

Occorrono continuità e gioco per recuperare posizioni in classifica. Le prossime partite dovranno dare una risposta a Mihajlovic. Le sorprese possono arrivare da Niang e Bacca, chiamati a segnare. Contro il Diavolo, a Milano, l’Hellas non ha mai vinto, però è una gara che potrebbe riservare anche delle sorprese. Per questo Toni, Siligardi e Viviani finiscono tra le sorprese.

Napoli-Roma

Gara importantissima che dovrà servire agli azzurri per mettersi alle spalle il blackout di domenica scorsa. Hamsik potrebbe sbloccarsi proprio in questo match. Per i giallorossi continua il momento no specialmente dopo il pari col Bate Borisov che è valso comunque la qualificazione agli ottavi di Champions. Troppe incertezze nella squadra di Garcia, ma Gervinho potrebbe, qualora giocasse, essere decisivo con le sue accelerazioni.

Juventus-Fiorentina

Battere la Fiorentina per rientrare nel gruppo che lotta per lo scudetto. Questo è il proposito di mister Allegri, alla ricerca della sesta vittoria consecutiva in campionato. Alex Sandro e Morata finiscono tra le sorprese bianconere. Missione computa per i viola che con la vittoria sul Belenenses raggiungono i sedicesimi di Europa League. In una gara così complicata Sousa affida tutto al trio IlicicBorja ValeroKalinic.

Lazio-Sampdoria

Posticipo del lnedì a chiusura della sedicesima giornata. Dopo le pessime prestazioni in campionato la squadra di Pioli deve dare una risposta sul campo: Parolo, Matri e Keita possono essere gli uomini decisivi. Montella deve dare una scossa all’ambiente per la sfida contro la Lazio, tuttavia non figurano consigliati in casa blucerchiata in una situazione così delicata, però occhio a Cassano.
Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 16a giornata:

Vedi anche -> Consigliati 16a giornata

Vedi anche -> Sconsigliati 16a giornata

Vedi anche -> Indici schierabilità 16a giornata

Vedi anche -> Live ultime dai campi 16a giornata 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy