Consigli Fantacalcio 17a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 17a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Da Milinkovic-Savic a Tonelli, da Pjanic a Gervinho. Ecco tutte le possibili sorprese di giornata.

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Archiviato l’ultimo turno, è ora di pensare alla prossima giornata e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, gli sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutte le possibili sorprese delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 17a GIORNATA – LE POSSIBILI SORPRESE

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono delle possibili scommesse per la 17a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.


LAZIO-CAGLIARI

Più che una sorpresa, una speranza. Apriamo la nostra rubrica con Milinkovic-Savic che con un impegno meno complicato di altri, quantomeno sulla carta, potrebbe finalmente sbloccarsi e tornare ad essere il giocatore mostrato nella scorsa stagione. Più complicato puntare su Ionita, non viene da un periodo di voti incoraggianti, ma se dovesse essere riproposto sulla trequarti potrebbe essere una sorpresa per lo schieramento avversario con la sua dinamicità.

EMPOLI-SAMPDORIA

Con il 3-5-2 di Iachini le soluzioni potrebbero arrivare dalle corsie laterali e quindi perché non puntare su Pasqual?! Dalla sua parte ci sarà Sala che ha dimostrato di essere in buona condizione, ma con le sue qualità il terzino empolese può portare bonus preziosi. Insieme lui credete in La Gumina, spento in trasferta, ma vero e proprio fattore tra le mura amiche nelle ultime giornate. Dall’altra parte puntiamo su uno degli ex di giornata, ovvero Tonelli che potrebbe risultare decisivo con uno dei suoi goal di testa (nell’ultimo match ci è andato davvero vicino).

GENOA-ATALANTA

Possibile sorpresa verso la riconferma, dopo il goal nell’ultimo turno Hiljemark è tornato portatore di bonus per i propri fantallenatori, e chissà che non possa ripetersi anche contro la Dea. Altro giocatore in forma che cerca la consacrazione definitiva è Hateboer, buoni voti e spesso bonus preziosi.

MILAN-FIORENTINA

Se i rossoneri vogliono tornare a vincere dovranno affidarsi a Higuain e Donnarumma, da una parte i goal mancano da troppo tempo, e dall’altra gli ultimi risultati dimostrano una crescita del reparto difensivo e uscire imbattuto anche contro la viola potrebbe essere importante per tutta la squadra. Tra i viola, dopo 2 goal e 1 assist in 2 partite puntiamo sul buon momento di Simeone, e voi che farete?

NAPOLI-SPAL

Dopo Ounas, questa volta il jolly di Ancelotti potrebbe essere Verdi, che rientra dall’infortunio e che potrebbe prendersi la corsia mancina dall’inizio. Tra gli uomini di Semplici puntiamo sul solito Lazzari, anche se la possibilità di turnover potrebbe dare una chance a Dickmann (che ha ben figurato in Coppa Italia) e sulla continuità di rendimento di Kurtic.

SASSUOLO-TORINO

Duello tra folletti, da una parte la visione di gioco di Sensi e dall’altra il mancino affilato di Iago Falque. La condizione fisica del neroverde lo rende imprescindibile per De Zerbi e per i suoi fantallenatori, mentre le doti di Iago potrebbero risultare decisive per risolvere un match complicato per i granata.

UDINESE-FROSINONE

Lasagna o Pussetto? E’ il grande dubbio di Nicola per completare il suo attacco, noi nel dubbio vi consigliamo di puntare su entrambi. In attesa di capire se Baroni riuscirà a cambiare il Frosinone e tenerlo a galla verso la salvezza, noi ci affidiamo ancora una volta a Ciano e alle sue invenzioni.

CHIEVO-INTER

L’incognita più grande è Giaccherini, ma se dovesse esserci da titolare, come sembra al momento, potrebbe tornare ad essere una chiave determinante nel gioco del Chievo. Insieme a lui date una chance a Meggiorini, tornato in ottima forma e sempre prezioso per la manovra della squadra di Di Carlo, e come se non bastasse è anche un ex. Nell’Inter non si può non schierare Politano, probabilmente  l’uomo più in forma della squadra e l’unico imprevedibile negli ultimi 30 metri.

PARMA-BOLOGNA

Potrebbe essere la vera sorpresa di giornata, perché in pochi si aspettavano di rivederlo già in campo, ma Gervinho potrebbe anche partire titolare, e se cosi fosse potrebbe essere determinante per il risultato finale. Nei felsinei, le speranze di salvezza di Inzaghi passano quasi tutte dall’estro di Orsolini, ma la pazza idea potrebbe essere Destro che sembrerebbe essere favorito per una maglia da titolare. Intuizione o pura follia, a voi la scelta.

JUVENTUS-ROMA

Il grande ex è Pjanic, e con la sua qualità in mezzo al campo potrebbe davvero far impazzire i giallorossi. Inoltre le punizioni questa volta potrebbero toccare a lui più spesso del solito. Tra gli uomini di Di Francesco puntiamo su quelli più in forma nell’ultimo periodo, dalla scoperta Zaniolo che dovrebbe tornare trequartista dopo l’esperimento falso nove, a Cristante, in goal nelle ultime uscite e in netta crescita fisica e tattica; fino a Ünder che deve dimostrare di non soffrire questo tipo di partite per continuare il suo percorso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy