Cagliari, chi sale e chi scende: top Pavoletti, male Sau!

Giunti alla 12a giornata, facciamo il punto sulle 20 squadre di Serie A: in quest’articolo analizzeremo il Cagliari e chi, tra i calciatori presenti in rosa, ha soddisfatto o meno le aspettative.

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

Tredicesimo posto raggiunto dopo 12 giornate giocate dal Cagliari di mister Maran, che ha collezionato 14 punti grazie a 3 vittorie, cinque pareggi e 4 sconfitte. Vediamo insieme, ruolo per ruolo, i giocatori utilizzati dal mister fantacalcisticamente parlando. Per ogni ruolo inseriremo tre categorie che ci permetteranno di capire l’affidabilità a livello fantacalcistico: semaforo verde per i giocatori di cui ci si può fidare “ad occhi chiusi” e che hanno ben figurato, semaforo giallo per chi è stato una sorpresa positiva o negativa, mentre il semaforo rosso è per tutti quei profili che vanno lasciati perdere. Pronti, via, partiamo!


CAGLIARI, PORTA E DIFESA

Per il ruolo di estremo difensore, in Campionato Mister Maran ha sempre confermato Cragno, reduce anche dalla chiamata nella Nazionale Italiana, che ha totalizzato 12 presenze su 12 partite portando anche una media voto di 6,41, una delle migliori nel ruolo in Serie A. Nessuna presenza per gli altri portieri in rosa, Daga, Aresti e Rafael.

Stessa media voto, 6.07, e stesse presenze, 7, per Romagna e Pisacane, i due difensori centrali che Maran ha schierato maggiormente in questa prima parte di campionato. Appena dietro di loro, con 6 presenze all’attivo, troviamo Klavan mentre Ceppitelli si sta facendo notare con 5 presenze. Nessuno dei difensori centrali del Cagliari è riuscito fino ad ora a portare un bonus pesante in termini di gol, ma neanche un assist. Chiude il reparto dei difensori centrali a disposizione di Maran, Andreolli che ha visto il campo solo in due occasioni.

Sugli esterni difensivi gioca il difensore maggiormente utilizzato da Maran in questo inizio di campionato, che è anche il giocatore con maggior esperienza. Stiamo parlando di Srna, che ha totalizzato 10 presenze totali portando ai suoi fantapossessori anche due assist. Anche Faragò, con 6 presenze all’attivo ha portato un assist a chi ha deciso di puntare su di lui per la propria rosa, mentre Lykogiannis è stato schierato solo in due occasioni da Maran anche e soprattutto a causa di numerosi infortuni che hanno colpito il giocatore. Per Pajac nessuna presenza in campionato fino a questo momento.

SEMAFORO VERDE: Cragno – Romagna – Pisacane – Srna

SEMAFORO GIALLO: Klavan – Ceppitelli – Faragò

SEMAFORO ROSSO: Daga – Aresti – Rafael – Andreolli – Lykogiannis – Pajac


CAGLIARI, IL CENTROCAMPO

Ionita Barella rappresentano gli stanakovisti tra i centrocampisti del Cagliari a disposizione di Maran che li ha utilizzati per 12 volte in 12 giornate di campionato con un gol a testa, traendo anche delle buone prestazioni soprattutto dal centrocampista italiano che ha una media voto di 6,29. I due neo acquisti dei sardi, Bradaric e Castro, hanno totalizzato rispettivamente 11 e 10 presenze, ma per Castro si registrano anche un gol e due assist, mentre Bradaric si è fatto notare per l’autogol contro la Juventus. Stesse presenze, 9, ma ruoli completamente diversi per Padoin e Joao Pedro con il secondo che ha portato 3 gol e un assist ai suoi fantapossessori giocando nel ruolo di trequartista. Chiudono il centrocampo dei sardi Dessena e Cigarini con rispettivamente 4 e 5 presenze.

SEMAFORO VERDE: Ionita – Barella – Castro – Joao Pedro

SEMAFORO GIALLO: Bradaric – Padoin

SEMAFORO ROSSO: Dessena – Cigarini


ATTACCANTI, TREQUARTI e ATTACCO

Unico attaccante del Cagliari ad andare a segno in questa prima parte di campionato è Pavoletti, che in 11 presenze ha trovato la via del gol per ben 6 volte portando anche un assist. Brutte prestazioni, invece, per i suoi compagni di reparto con Sau e Farias che sono scesi in campo in 7 occasioni e Cerri con 4 apparizioni, ma che non hanno mai trovato la via della rete. Sulle prestazioni di Sau pesano anche due cartellini gialli presi a differenza dei compagni di reparto.

SEMAFORO VERDE: Pavoletti

SEMAFORO GIALLO: —

SEMAFORO ROSSO: Sau – Cerri – Farias

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy