Brescia, sprazzi di Super Mario Balotelli in amichevole. Corini prova Tremolada da playmaker

Brescia, sprazzi di Super Mario Balotelli in amichevole. Corini prova Tremolada da playmaker

Mario Balotelli comincia la rincorsa verso Euro 2020. Corini prova diverse soluzioni

di Massimo Angelucci

Mario Balotelli sta entrando sempre di più in forma con la sua nuova squadra. Presto potremo vedere tutto il potenziale della punta del Brescia che è rimasto inespresso a causa di qualche eccesso soprattutto fuori dal campo di gioco. Questo è l’auspicio di tutti i tifosi italiani, a cominciare da quelli delle Rondinelle e dai fantallenatori, che hanno potuto ammirare la bella prestazione del talentuoso attaccante contro la Bagnolese, match terminato con il punteggio di 11-0, con tre goal di super Mario siglati in 25′.

Mario è felice, si sta divertendo e diverte anche gli altri. Forse anche il senso di appartenenza per la “sua” Brescia sta dando una grande mano all’attaccante (poco dopo la nascita, la famiglia di Balotelli si trasferì in provincia della cittadina lombarda, ndr), e questo forse sta aiutando la punta nel processo di inserimento nella sua nuova squadra e gli sta facendo capire che si sta trovando di fronte a quello che molto probabilmente è l’ultimo treno, anche per quanto riguarda il capitolo della nazionale, in vista dell’Europeo del 2020.

Ed è proprio quello di riprendersi l’azzurro, uno degli obiettivi di Balotelli. Il Ct Roberto Mancini gli sta tenendo la porta aperta: “Mario ha bisogno di giocare e già con il Napoli l’ho visto meglio che con la Juve”. Parole che sanno di speranza, ora sta a Balotelli cominciare a centrare la porta con il Brescia, per entrare da quella principale in ottica azzurra. Il ct ancora non lo ha convocato per i match contro Grecia e Liechtenstein ma Mancini, che lo conosce benissimo, lo sta osservando e molto presto potrebbe chiamarlo.

Nel corso dell’amichevole con la Bagnolese, mister Corini ha provato Tremolada da playmaker. Una soluzione dovuta alla mancanza di registi (Tonali convocato in U.21, Viviani infortunato) servita a rivitalizzare il talentuoso centrocampista scuola Inter.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy