Bologna, rebus mezzala: Poli equilibratore, Donsah scommessa e su Orsolini…

Bologna, rebus mezzala: Poli equilibratore, Donsah scommessa e su Orsolini…

Gerarchie non ancora definite nel reparto nevralgico bolognese: analizziamo insieme chi potrebbe stupire e chi, invece, rappresenta una scommessa ad alto rischio di flop.

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Nuova stagione, nuovo corso in Emilia. Dopo la separazione con Donadoni, è arrivato sulla panchina dei felsinei il giovane Inzaghi, reduce dai playoff di B disputati a giugno col Venezia. Il gioco dell’ex attaccante rossonero, per quanto visto proprio in riva alla laguna, ha favorito spesso l’inserimento delle mezzali che, quindi, si sono ritrovate con facilità in area, pronte a colpire. Chi tra quelle presenti in rosa potrebbe risultare maggiormente incisiva a livello di bonus? Ecco cosa ne pensano i nostri esperti:

Poli difficilmente verrà messo da parte, perché dà equilibrio al reparto ed è uno di quelli che si applica per fare quello che il mister gli chiede ed a Bologna è diventato un trascinatore. In conferenza quest’anno si è presentato dicendo le seguenti parole: “Vorrei che per me il gol diventasse un’abitudine, riuscendo a segnare di più potrei dare un’ulteriore mano alla squadra. È qualcosa su cui noi centrocampisti stiamo lavorando molto, ci stiamo applicando molto e cercheremo di farci trovare più spesso nell’area avversaria”. Ora bisogna vedere cosa dirà il campo.

Dzemaili lo abbiamo visto poco nel nuovo modulo perchè si è aggregato alla squadra solo in questa settimana, lo consideriamo una garanzia in termini di prestazioni, ormai tutti noi conosciamo le sue caratteristiche da giocatore. Il flop dell’anno scorso può aiutarlo a pagarlo meno, e crediamo fosse dovuto a 2 fattori: le prestazioni del Bologna nel girone di ritorno e il fatto che lui avesse fatto una preparazione con un’altra squadra, fatta per durare da marzo a dicembre, quest’anno non sarà così e inizierà da subito con i rossoblù, ma questo recente passato aiuta senza dubbio a pagarlo meno all’asta.

Donsah è il giocatore sulla rampa di lancio nel ruolo di mezzala, per noi lui va preso più come una scommessa, se lo prendete pensando: “questo deve farmi 4-6 gol a stagione” state sbagliando , non ve li garantisce, anche se ha tutto il potenziale per farli e sarà spesso in area di rigore avversaria è sbagliato non considerare i suoi problemi fisici, però potrebbe essere la vostra arma in più. Anno scorso ha risolto delle partite ostiche con le dirette concorrenti per la salvezza.

Svanberg ed Orsolini partono dietro nelle gerarchie, ma ancora non è chiaro quanto indietro . Fantcalcisticamente sono un rischio alto, però hanno entrambi le qualità per fare bene. Personalmente il primo mi stuzzica molto, ma sono consapevole che potrebbe essere alla stregua di uno slot “perso”  Il secondo non è un titolare, fin’ora ha giocato principalmente come mezzala e listato attaccante perde molto appeal”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy