Blaise Matuidi, il gregario che fa vincere la Juventus

Blaise Matuidi, il gregario che fa vincere la Juventus

Analisi fantacalcistica su Matuidi, perno del centrocampo bianconero che si rivela anche marcatore.

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

Nella partita tra Parma e Juventus, non è andato a segno Cristiano Ronaldo come molti si aspettavano, ma un giocatore della Juventus che vede poco la porta visto che il suo compito è quello di interditore a centrocampo e di rubapalloni. Oltre al “lavoro sporco”, Blaise Matuidi, centrocampista francese fresco campione del Mondo con la sua Nazionale, arrivato la scorsa stagione in bianconero a parametro zero dal Paris Saint Germain, contro i ducali ha firmato il gol decisivo per la vittoria, sfruttando alla perfezione l’assist offertogli da Mandzukic. Diventato un giocatore fondamentale del centrocampo bianconero con Allegri, offre sempre buone prestazioni e anche qualche sporadico bonus, come in questa occasione.

COSA OFFRE MATUIDI AL FANTACALCIO?

Ecco cosa ne pensano i nostri esperti Juventus sul giocatore francese: Matuidi è un giocatore che a partire da una lega ad otto partecipanti ed in un reparto abbastanza coperto, vale la pena tenere. Innanzitutto è uno dei giocatori tatticamente più intelligenti della compagine bianconera, un centrocampista polmonare in grado di giocare box-to-box in qualsiasi sistema di gioco e in molte posizioni in campo. Matuidi, infatti, è un giocatore duttile, utilizzabile come interno di sinistra in un centrocampo a tre, come spalla di Pjanic in un centrocampo a due, come già successo nella scorsa stagione quando aveva permesso al bosniaco di farsi vedere molto spesso in zona bonus, sgravandolo dai compiti di copertura, e come esterno di sinistra nel 4-2-3-1 o 4-4-2 che dir si voglia, ruolo dove ha vinto il Mondiale con la Francia. Matuidi le sue presenze le farà sempre. Da qui a definirlo imprescindibile fantacalcisticamente però ce ne passa, non è particolarmente avvezzo al bonus a causa della poca lucidità sottoporta pur avendo spesso diverse occasioni durante le partite e comunque bisogna vedere come e dove Allegri avrà intenzione di impostare Can. Matuidi, anche a fronte di un’ottima media voto non è assolutamente un giocatore da buttare e/o regalare. Infine al fantacalcio ha più senso l’acquisto di Matuidi da solo che in coppia. Non si ha sempre un titolare a causa del possibile turnover, ma la coppia potrebbe portare molte difficoltà nella gestione che potrebbe essere scomoda e che comunque non ti darebbe garanzie di un titolare, anche comprando oltre a Matuidi, uno tra Emre Can o Khedira.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy