Benvenuti in A – Robert Gucher, il “Pirlo” del Frosinone

Benvenuti in A – Robert Gucher, il “Pirlo” del Frosinone

L’austriaco è uno dei giocatori più interessanti della rosa canarina

di Antonio Visca

Come precedentemente detto in questo articolo, il centrocampo del Frosinone è uno dei segreti dei successi della squadra di Stellone in questi anni. Il centrocampista giallazzurro forse più affidabile e pronto per la massima serie è Robert Gucher, vice capitano del Frosinone. Il numero 8 è ormai entrato da tempo nei cuori dei tifosi giallazzurri, tanto da essere soprannominato “l’austrociociaro”. Il ragazzo, infatti, considera Frosinone ormai come la sua seconda casa e il popolo ciociaro come una vera e propria famiglia.

Le qualità di Robert Gucher

Il vice-capitano giallazzurro è un centrocampista davvero completo, sa infatti sia impostare la manovra che interromperla recuperando palla e lanciando immediatamente i compagni d’attacco. Gucher non disdegna nemmeno la conclusione da fuori area dove risulta essere sempre molto pericoloso (4 gol per lui nello scorso campionato). Premiato come miglior centrocampista della serie cadetta, Gucher probabilmente, se il Frosinone non fosse salito in massima serie,   sarebbe arrivato ugualmente in Serie A, visto l’interesse che aveva attirato su di sé di parecchie squadre italiane.

Pregi e difetti per il fantacalcio.

Robert Gucher, come detto, è il perno del centrocampo canarino e quindi è un titolare indiscusso dello scacchiere di Stellone. Il numero 8, oltre a garantire 3-4 gol a campionato grazie alle sue poderose “botte” da fuori, batterà anche tutti i piazzati del Frosinone e quindi potrà garantirvi anche un discreto numero di assist. Si può dire, dunque, che Robert sia il classico regista moderno di centrocampo ma, proprio per la sua posizione in campo, Robert sarà soggetto spesso e volentieri ad ammonizioni (ben 11 nello scorso campionato di Serie B). In Serie A però, con giocatori più tecnici, questo dato può diminuire drasticamente. Robert Gucher è sicuramente uno dei calciatori più interessanti nella rosa canarina, un colpo che nelle vostre aste passerà sicuramente inosservato ma che, alla lunga, può davvero portarvi molte soddisfazioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy