Benevento, ecco Sandro: possibile scommessa al Fantacalcio?

Un rinforzo dal richiamo internazionale per i giallorossi

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

Manca solo l’ufficialità derivante dall’arrivo del transfer internazionale, ma il Benevento ha il suo nuovo centrocampista: stiamo parlando del brasiliano Sandro, classe ’89 in arrivo (in prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza) dall’Antalyaspor, squadra del campionato turco. Ma questo nome non è certamente nuovo agli appassionati di calcio, in particolare di football inglese: perché il Sandro in arrivo nel Sannio è lo stesso che in passato ha vestito le maglie di West Bromwich Albion, QPR ma soprattutto Tottenham. Acquisto quindi importante per la squadra di De Zerbi: cosa potrà realmente dare alla Strega, ma soprattutto al Fantacalcio?

SANDRO, CARRIERA E CARATTERISTICHE TECNICHE

Nato a Riacinho nel 1989, cresce nell’Internacional de Porto Alegre, squadra che lo porta alla ribalta internazionale. Nel 2010 attira l’interesse del Tottenham, che lo porta così a Londra. 4 anni a White Hart Lane, con 106 presenze e 3 reti in tutte le competizioni con gli Spurs. Anni di alti e bassi però, tra diversi infortuni: arriva quindi la cessione al QPR, squadra nella quale milita per due stagioni tra Premier League e Championship costellate dai soliti problemi al ginocchio; dopo il prestito al West Bromwich Albion, da considerarsi fallimentare, torna nuovamente al QPR, ma nel gennaio 2017 viene acquistato dall’Antalyaspor. Anche in Turchia le cose non vanno benissimo, sempre causa infortuni, l’ultimo un problema al menisco. Ed ecco arrivare la proposta del Benevento, che lo preleva in prestito.

Sandro è un centrocampista che fa del fisico la sua arma migliore. Mediano di interdizione, ha nel tiro da fuori una delle sue peculiari caratteristiche. Spesso a rischio ammonizione, ha però rimediato solamente una espulsione tra i professionisti. A frenare la sua carriera (che ha tra l’altro a referto ben 18 presenze con la Seleçao) sono stati gli infortuni, come quello gravissimo al ginocchio del 2013 che gli costò 7 mesi di stop. Anche in Turchia la situazione non è cambiata: di fatto è questo il motivo che ha spinto i turchi a volerlo cedere in prestito. Ma varrà la pena acquistarlo al Fantacalcio?

SANDRO: GLI SCENARI AL FANTACALCIO

Probabilmente nessuno dei giocatori del Benevento (tranne Lucioni, squalifica permettendo) è appetibile al Fantacalcio. Perfino profili come Ciciretti o D’Alessandro fino adesso sono stati piuttosto inutili nelle rose di chi li ha acquistati. Ed è quindi per questo che un acquisto di Sandro non è consigliabile allo stato attuale; in stagione ha giocato solo tre partite, ed inoltre la sua posizione da mediano non fa altro che diminuirne l’appetibilità. Si giocherà il posto con Viola, nel caso De Zerbi decida di volerlo schierare davanti alla difesa, anche se Sandro può comunque ricoprire anche il ruolo da mezzala. Si allenerà da questa mattina con i giallorossi, per farsi trovare pronto dopo la sosta invernale.

Il Benevento prova il miracolo salvezza: riuscirà un giocatore d’esperienza come Sandro ad essere decisivo?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy