Analisi dei precedenti della 2a giornata

Analisi dei precedenti della 2a giornata

Ricerca statistica per individuare i migliori giocatori da schierare in questo periodo

di Lorenzo Storchi

“Essere pronto è molto, saper attendere è meglio, ma sfruttare il momento giusto è tutto”

Gli esperti della partenza a razzo

Chi di noi non ha mai provato a calare dal mazzo il gol del giocatore improbabile in un momento particolare, sperando che quella fosse la giornata buona? Ben consci che le squadre, gli allenatori, qualsiasi situazione in definitiva, cambi da partita a partita, cercheremo con questa rubrica di raccogliere particolari coincidenze verificatesi nelle stagioni precedenti, per farvi giocare al meglio le vostre carte a sorpresa e sfruttare le cosiddette “bestie nere” delle compagini di serie A. Non è un caso ad esempio che certi giocatori inizino il campionato con una verve particolare (caso recentissimo le marcature di Jankovic, Florenzi ed Hamsik, per fare tre nomi). Attenzione allora a Cassano, che dalla stagione 2009-2010 ha sempre segnato alla seconda giornata! Occhi puntati anche su Ciofani, assente nell’esordio in massima serie, ma che solitamente alla prima partita stagionale timbra sempre il cartellino.

lucatoni1
Preziosi non ha avuto in passato buone parole per Luca…si vendicherà ancora?
Per la categoria ex dal dente avvelenato, attenzione all’eterno Luca Toni, 4 gol negli ultimi 3 incontri contro il Genoa che l’ha dato per bollito troppo frettolosamente. Chiudiamo la rubrica con un altro giocatore di esperienza: parliamo dell’inossidabile Totò Di Natale, che in casa contro il Palermo va a bonus ininterrottamente dal 2007, con 6 gol e 3 assist in totale per 7 partite disputate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy