Analisi dei precedenti della 23a giornata

Ricerca statistica per individuare i migliori giocatori da schierare in questa giornata

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

Essere pronto è molto, saper attendere è meglio, ma sfruttare il momento giusto è tutto”

Gli anticipi di giornata

Turno infrasettimanale di Serie A. Si comincia martedì ore 20.45 con l’anticipo Sassuolo – Roma. Due precedenti nelle scorse stagioni tra le due squadre, con doppia vittoria giallorossa e portiere sempre imbattuto per la Roma. Sassuolo ancora alla ricerca del primo goal in casa contro i giallorossi, mentre sono 5 i goal subiti in due partite. Secondo anticipo di giornata, mercoledì ore 18.30, è Frosinone – Bologna. Sfida inedita in Serie A tra le due formazioni, solo due precedenti in Serie B con una vittoria dei padroni di casa ed un pareggio.

Le partite del mercoledì sera

Lazio – Napoli vede 60 precedenti tra le due formazioni con i padroni di casa biancocelesti vincenti in 27 occasioni, l’ultima nel 2011/12, 20 pareggi tra le due formazioni, mentre le vittorie partenopee sono 13, con vittoria nell’ultimo confronto della scorsa stagione per 4-2 con doppietta di Higuain, capocannoniere stagionale. Sampdoria – Torino vede 60 precedenti tra le due formazioni, nettamente a favore dei padroni di casa blucerchiati con 26 vittorie, 25 pareggi e solo 9 vittorie granata. Sfida che negli ultimi tempi vede notevoli polemiche arbitrali e Cassano spesso al centro dell’attenzione. Proprio contro il Torino in passato prese 5 giornate di squalifica. Empoli – Udinese vede il bilancio equilibrato tra le due formazioni con 2 vittorie a testa e 4 pareggi negli 8 precedenti giocati in Toscana. E’ una partita aperta a tutti i pronostici, nella quale si prevede un grande equilibrio in campo. Verona – Atalanta registra 13 precedenti tra le due formazioni in Serie A con 6 vittorie gialloblu, 5 pareggi e solo 2 vittorie bergamasche. Una curiosità riguarda il neo attaccante nerazzurro Borriello, che pur avendo cambiato diverse maglie in serie A non ha mai giocato contro il Verona. Fiorentina – Carpi è una sfida inedita in Serie A, unico precedente tra le due formazioni è in Prima Divisione Nord nella stagione 1926/27 con vittoria del Carpi 3-1 in trasferta. Juventus – Genoa registra 47 precedenti disputati a Torino con i bianconeri nettamente favoriti viste i 36 successi a fronte di 9 pareggi e 2 vittorie rossoblu. Il Genoa nei precedenti a segnato 40 goal, un terzo esatto rispetto a quelli segnati dalla Juventus, 120. Chiude il mercoledì di campionato Palermo – Milan. Sono 33 i precedenti tra Palermo e Milan disputati nel capoluogo siciliano. Tradizione favorevole ai rosanero che hanno vinto 13 volte a fronte di 9 pareggi e 11 sconfitte. 32 i gol realizzati dai padroni di casa, 33 invece le reti dei rossoneri.

Il posticipo di giornata

Chiude questo turno infrasettimanale di campionato il posticipo Inter – Chievo. 13 precedenti tra le due formazioni con netta supremazia dei nerazzurri vincenti in 8 occasioni a fronte di 4 pareggi ed una sola sconfitta, in occasione del primo incontro tra le due squadre nella stagione 2001/02.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy