Fiorentina “A”, sconfitta amara con l’Arsenal

Fiorentina “A”, sconfitta amara con l’Arsenal

Primo ko negli Stati Uniti per la Fiorentina impegnata nella seconda sfida dell’International Champions Cup. Dopo la vittoria con il Chivas (2-1), arriva la sconfitta contro l’Arsenal (0-3)

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi
Calciomercato Fiorentina, Simeone: cederlo o tenerlo?

Primo ko negli Stati Uniti per la Fiorentina impegnata nella seconda sfida dell’International Champions Cup. Dopo la vittoria all’esordio con i messicani del Chivas, la squadra di Vincenzo Montella, composta per gran parte di giovani, ha perso nettamente (3-0) contro l’Arsenal di Unay Emery: decisiva una doppietta del talento classe ’99 Nketiah (15′ e 65′), di Willock all’89’ la terza rete dei Gunners.

Un risultato che punisce oltremodo la compagine toscana che per oltre sessanta minuti ha costantemente pressato e cercato di sorprendere il sodalizio londinese. Tre occasioni per Vlahovic, una per Ceccherini e Saponara, ma non solo: tanta aggressività alzando i ritmi contro un avversario di grande livello e in un clima caldo e afoso. Nel momento migliore della Fiorentina, nel primo e nel secondo tempo, è sempre Nketiah a segnare per i Gunners (nella seconda occasione l’azione è forse viziata da un fallo, ndr). Chiude Willock un minuto prima della fine, ma in precedenza Leno aveva salvato sulle conclusioni di Simeone e Zurkowski dopo la girandola di cambi della gara.

TABELLINO ARSENAL – FIORENTINA 3-0

ARSENAL (5-2-3): Martinez (1’ st Leno), Jenkinson (36’ st Xhaka), Chambers (18’ st Mkhitaryan), Mustafi (36’ st Medley), Monreal (36’ st Maitland-Niles), Kolasinac (1’ st Lacazette), Olayinka (18’ st Papastathopoulos), Burton (35’ st Thompson), Nelson (35 st Ozil), Nketiah, Saka (18’ st Willok). All. Emery.
FIORENTINA (4-5-1): Dragowski (1’ st Terracciano), Venuti, Ceccherini (40 st Hristov), Ranieri (26’ st Milenkovic), Terzic (26’ st Baez), Sottil, Castrovilli (1’ st Zurkowski), Cristoforo (36’ Beloko), Saponara (26’ st Eysseric) Benassi (26’ st Hancko), Vlahovic (26’ st Simeone). All. Montella.
Arbitro: De Oliveira (Stati Uniti)
Marcatori: 15’ pt e 19’ st Nketiah, 43’ Willock

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy