Focus on: Emil Forsberg, centrocampista da bonus della Svezia

Focus on: Emil Forsberg, centrocampista da bonus della Svezia

L’ala svedese è pronta alla consacrazione in questo Euro2016, per tornare nel calcio che conta

Nella Svezia che si presenta ad Euro2016 non passa certo inosservato il 24enne Emil Forsberg, ala sinistra dalle doti cristalline, che ha catturato l’attenzione di molti addetti ai lavori. Scopriamo la sua carriera, le caratteristiche tecniche e l’utilità che avrà in questo fantacalcio agli Europei.

EMIL FORSBERG, CARRIERA E CARATTERISTICHE TECNICHE

Paratici, Marotta ed Andrea Agnelli ricorderanno certamente quell’ala bionda che sfrecciava sulla sinistra durante le partite di Champions League del 2013/2014, in cui la Juventus affrontava il Malmoe di Forsberg.

Velocità, discreta tecnica ed un gran fiuto del gol. Nel 2014 ha messo a segno ben 14 reti nella Allsvenskan svedese, attirando su di se l’attenzione di club europei come Atletico Madrid e West Ham. Non essendo riuscito a ripetere la stagione che l’ha lanciato in Champions League e nel calcio europeo, si è trasferito in Germania nella Bundesliga 2 nelle file del Red Bull Leipzig.

Questo appena trascorso è certamente un anno da incorniciare per Forsberg, perché oltre ad aver segnato nello spareggio valido per l’ultimo posto agli Europei Francia 2016, è stato protagonista della storica promozione del RB Leipzig, che in sole cinque stagioni è passato dalla 5a Divisione alla Bundesliga.

EMIL FORSBERG, CHE UTILITA’ AL FANTAEUROPEO?

Sarà certamente un’arma in più per l’allenatore Erik Hamrén che lo ha sempre utilizzato, giocando da ala sinistra, da ala destra o anche come punta centrale. Potrebbe essere una vera sorpresa in quanto ha un’ottima visione di porta; inoltre, giocando vicino ad Ibrahimovic, avrebbe sicuramente un’ottima spalla di reparto.

Forsberg batte i calci piazzati, principalmente gli angoli, perché i “free kick” spettano ad Ibrahimovic, ma in assenza della “Leggenda” del PSG potrebbe incaricarsi del tiro.

Il Girone E di Euro 2016 non sembra affatto facile per la Svezia, dovendo affrontare Italia, Belgio ed Irlanda, ma le doti del calciatore sono conclamate, tanto da attirare nuovamente l’interesse di Lione e Sunderland per l’acquisto del suo cartellino. Una puntatina come scommessa sarebbe una proposta da prendere in considerazione poi, se “le vie del Signore sono infinite”, affidarsi alle “vie di Zlatan Ibrahimovic” potrebbe giovare anche a Emil Forsberg ed a voi appassionati di Fantaeuropeo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy