Gattuso: “Calhanoglu ha fatto una grandissima partita e Andrè Silva ha colpi incredibili”

Gattuso: “Calhanoglu ha fatto una grandissima partita e Andrè Silva ha colpi incredibili”

Il mister rossonero Gennaro Gattuso ha rilasciato dichiarazioni importanti su alcuni giocatori rossoneri al termine della gara contro il Crotone

di Stefano Giustini, @Alobrasil74
Gattuso Milan

Gennaro Gattuso ha parlato come di consueto nel dopo partita nella sala conferenze dello stadio di San Siro dopo la sofferta vittoria per 1-0 contro il Crotone di Walter Zenga. Vediamo le dichiarazioni più importanti che possono interessare ai fantallenatori.

Su Andrè Silva:Le responsabilità sono anche mie. Quando non gioca Cutrone mi chiedete perchè non gioca lui. Ora Andrè Silva. Si può giocare con il 4-4-2 se dobbiamo recuperare, non mi sembra il caso di parlare in questo momento“.

Su Calhanoglu: “Ha fatto una grandissima prestazione, così come Biglia. Tutta la squadra ha fatto una buonissima prestazione”. Ancora sul turco: “Calhanoglu in settimana butta giù le porte, oggi ha tirato in qualche occasione, a volte invece ha preferito allargare verso l’esterno“.

Su Bonnucci:  “Il problema di Bonucci non è il gol, ma riuscire a lavorare di squadra e di reparto“.

Su Cutrone: “E’ vero che fa la differenza quando entra in campo a partita in corso. Assomiglia un po’ a Massaro. Noi stiamo creando tanto, ma facciamo il solletico agli avversari. Dobbiamo continuare così, in questo momento stiamo giocando con il 4-3-3, poi vedremo se più avanti potremo giocare con le due punte”.

Su Biglia: “Lucas va fermato durante gli allenamenti, si allena sempre alla morte. Più minuti gioca e più migliora. La partita aiuta a trovare brillantezza. Sto alternando lui e Montolivo e per ora le cose stanno andando bene”.

Sui fischi a Kalinic: “Non posso permettermi di giudicare. Noi abbiamo bisogno dei nostri tifosi, che devono appoggiare tutti i giocatori. Kalinic ha preso una botta sulla caviglia e ha fatto di tutto per recuperare”.

Ancora sugli attaccanti rossoneri:Nessuno è in vantaggio sugli altri: la settimana ha un valore e decido ogni volta. In questo momento Cutrone ha caratteristiche ben precise, Kalinic ha fatto bene sia nel derby che con l’Atalanta, mentre Silva ha bisogno di più spazio per i suoi colpi incredibili ma gliene sto dando poco“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy