Empoli, arrivano i rinforzi: Silvestre e Capezzi vicinissimi alla firma

Empoli, arrivano i rinforzi: Silvestre e Capezzi vicinissimi alla firma

L’Empoli vicinissimo a chiudere per i due giocatori blucerchiati: valutiamone insieme il profilo in ottica fantacalcio.

di Marcello Pelosi, @Marcello Pelosi

L’Empoli di patron Corsi vicinissimo al doppio colpo. L’asse caldo è quello che vede protagonista la Genova blucerchiata, con i nomi di Matias Silvestre e Leonardo Capezzi a tenere insistentemente banco nelle ultime ore. Difesa e centrocampo del club toscano non potrebbero che beneficiare di due eventuali innesti di questo calibro, che partirebbero evidentemente in pole position per un ruolo da titolare nell’11 di mister Andreazzoli.

MATIAS SILVESTRE, COSA CAMBIA RISPETTO ALLA PASSATA STAGIONE: 

Le 284 presenze collezionate nella nostra Serie A bastano e avanzano per introdurre in maniera più che sufficiente l’argentino classe ’84, sbarcato in Italia nell’ormai lontano gennaio del 2008. Schierato in una linea difensiva ben organizzata come quella di Marco Giampaolo, Matias Silvestre è riuscito a trovare la propria dimensione e la meritata consacrazione a difensore di assoluta affidabilità, disputando due annate consecutive di elevato spessore sia tecnico che tattico. Inutile nascondere, però, che il passaggio ad Empoli vorrebbe dire rimettersi totalmente in discussione. Da un punto di vista strettamente fantacalcistico, chissà che il centrale non possa riscoprire la vena realizzativa che ai tempi di Catania e Palermo lo portò a segnare ben 11 goal tra il 2010-2012. Ad oggi, purtroppo, a pesare maggiormente è l’incognita legata ad un reparto difensivo il cui impatto con la massima serie sarà tutto da scoprire, con davvero poche garanzie fisiche da offrire ai fantallenatori. Prendetelo per puntellare la vostra rosa, ma non pretendete di avere ogni giornata il voto in cassaforte come per le passate stagioni.

LEONARDO CAPEZZI, LE POTENZIALITA’ DI UN TALENTO DA (RI)SCOPRIRE:

David Pizarro lo battezzò come suo erede designato, lui si è detto invece più volte ispirato dalla figura di Steven Gerrard. Calciatore in grado di coniugare quantità e qualità, Leonardo Capezzi è reduce da una stagione a dire il vero non esaltante, trascorsa a sgomitare per trovare posto nell’affollato centrocampo della Sampdoria di Marco Giampaolo. L’ex centrocampista dell’Under 21 italiana vanta in carriera 4 goal e 8 assist in 97 presenze tra i professionisti, che purtroppo fantacalcisticamente bilanciano a stento i 22 gialli e 2 cartellini rossi ‘guadagnati’ tra Varese, Crotone e Sampdoria. Un eventuale passaggio ad Empoli rappresenterebbe di certo un’evoluzione importante nella carriera del giocatore, ma difficilmente si può affermare lo stesso anche in ottica fantacalcio. Buono per far numero, ma è improbabile che possa garantirvi un exploit significativo: prendetelo in considerazione solo per gli ultimissimi slot del vostro centrocampo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy