Milan, Gattuso: “Suso ci può dare una mano in questa volata finale. Su Conti…”

Milan, Gattuso: “Suso ci può dare una mano in questa volata finale. Su Conti…”

Gennaro Gattuso ha presentato il big match contro la Lazio in conferenza stampa.

di Massimo Angelucci
Gattuso Milan 2018

Dopo il ko contro la Juventus, per il Milan di Gennaro Gattuso domani ci sarà la sfida contro la Lazio, un autentico scontro diretto per la qualificazione alla prossima Champions League: “E’ un dovere mandare a casa contento il pubblico milanista. Voglio vedere la stessa mentalità vista contro la Juventus. Domani sarà la partita dove metteremo alle spalle il periodo di difficoltà che abbiamo avuto“.

LE DICHIARAZIONI DI GATTUSO

Mister Gattuso parla anche del suo futuro, in tinte rossonere: “Io ho l’obiettivo di portare il Milan in Champions League, il resto sono chiacchiere da bar. Io ho ancora due anni di contratto e non ho parlato con nessuno”.

Il tecnico rossonero, in questa volata finale, si aspetta qualcosa in più da diversi giocatori: “Suso ci può dare una grossa mano”. Per il match di domani contro i biancocelesti, l’allenatore non si sbilancia più di tanto: “Borini? Vediamo se gioca dall’inizio. Conti? Vediamo se convocarlo o meno“.

Infine, il punto sugli infortunati: “Paquetà sta migliorando tantissimo, Donnarumma la settimana prossima rientrerà in gruppo. Il nostro portiere è uno dei migliori del mondo per costruire l’azione partendo da dietro“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy