UFFICIALE – La Juventus e Allegri si separano

UFFICIALE – La Juventus e Allegri si separano

Le partite contro Atalanta e Sampdoria saranno le ultime due per il tecnico livornese.

di Fabiola Graziano

Nella prossima stagione la Juventus avrà un nuovo allenatore. A comunicarlo è stata la stessa società bianconera attraverso la seguente nota pubblicata pochi minuti fa sul sito ufficiale:

Massimiliano Allegri non siederà sulla panchina della Juventus nella prossima stagione 2019/2020. L’allenatore e il Presidente, Andrea Agnelli, incontreranno insieme i media in occasione della conferenza stampa, che si terrà domani, sabato 18 maggio, alle ore 14 presso la sala conferenze dell’Allianz Stadium”.

Resta da capire ora chi sarà il successore del tecnico livornese, che in questi cinque anni ha guidato la Vecchia Signora verso la conquista di ben 11 trofei. Da un po’ di giorni ormai, si parla di diversi candidati, da Guardiola a Klopp, passando per Conte, Pochettino, Gasperini e Simone Inzaghi, ma solo nei prossimi giorni arriverà l’annuncio ufficiale da parte del club piemontese.

Intanto, è arrivata la prima smentita da parte Guardiola circa il suo imminente trasferimento alla Juventus. Nella conferenza stampa alla vigilia della finale di FA Cup ha dichiarato: “Quante volte devo dirlo? Non ho intenzione di trasferirmi a Torino, in Italia. Sono soddisfatto di lavorare con questo club, con le persone qui. È così che mi sento oggi, ma il calcio cambia molto. La prossima stagione potrebbe non essere altrettanto buona, ma sarò tecnico del Manchester City”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy