Pagelle Udinese – Roma 1-0: De Paul affonda i giallorossi – Voti Fantacalcio

Pagelle Udinese – Roma 1-0: De Paul affonda i giallorossi – Voti Fantacalcio

L’argentino decide la sfida con una bella azione personale, non pervenuto Schick tra i capitolini

di Voti Fantamagazine

Buona la prima per Nicola e la sua avventura sulla panchina bianconera. Dopo un primo tempo in grande difficoltà l’Udinese trova il vantaggio con il solito De Paul ad inizio secondo tempo. La Roma forse con la testa alla Champions non riesce a pareggiare, da segnalare un gol annullato a Pussetto per un tocco irrigolare con il braccio.

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Udinese

Musso 6,5 – Si fa trovare sempre presente, le conclusioni giallorosse finiscono sempre tra le sue mani.

Ter Avest 6 – El Shaarawy è l’attaccante più vivace, ma lui lo contiene bene. In attacco però fatica a dare una mano.

Larsen 6,5 – Nicola lo schiera come centrale di difesa, non una novità per lui visto che lo aveva già svolto in passato. Si destreggia bene.

Ekong 6,5 – È vero che Schick si marca da solo, ma il difensore nigeriano gioca una partita molto attenta.

Nuytinck 6,5 – Nel primo tempo qualche indecisione, ma nel secondo è fondamentale sui palloni alti.

Samir 6 – Alterna ottime giocate ad altre in cui va in difficoltà, tutto sommato però una prestazione sufficente. Esce in barella per un brutto infortunio.

Fofana 6 – Nel finale di partita, evidentemente a corto di fiato, rischia moltissimo su qualche disimpegno. Fortunatamente per lui la Roma non riesce a capitalizzare gli errori.

Behrami 6,5 – Solito grande lavoro in fase di interdizione, finalmente regge tutti e 90 i minuti.

Mandragora 5,5 – Forse una delle poche note stonate della gara, si muove bene ma sembra svogliato.

De Paul 7 – Sempre lui, sempre Rodrigo De Paul. Nessuno nei maggiori campionati è così decisivo per la sua squadra come l’ex Valencia. È importante non solo offensivamente, ma il suo pressing è preziosissimo.

Pussetto 6,5 – Nel primo tempo fatica ad entrare in partita, si fa notare solo per i tantissimi duelli aerei vinti. Nel secondo tempo cresce ed è lui ad innescare De Paul nell’azione del gol. Si vede annullato, giustamente, un gol per un suo tocco con il braccio.

Machis 5 – Entra bene in partita e la sua velocità è utile per far respirare la squadra. Insufficienza lieve per come gestisce un contropiede che avrebbe potuto portare l’Udinese sul 2a0.

Pezzella 6 – I primi due possessi sono da brivido, poi si riprende.

D’Alessandro s.v.

Pagelle a cura di Mauro Miani

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Roma

Mirante 6 – Il suo esordio con la maglia giallorossa non è fortunato, ma di fatto vive la partita da spettatore fino a quando non sbuca De Paul davanti a lui e non può nulla.

Santon 5 – Davanti combina poco, dietro è protagonista negativo del gol di De Paul che si fa beffa di lui.

Jesus 5 – Entrerà anche lui negli highlights del gran gol di De Paul, potete riconoscerlo perché è quello con la faccia disperata che guarda l’argentino passargli sopra.

Fazio 5.5 – La sua prima con i gradi da Capitano e non solo da Comandante è amara, spesso in difficoltà contro Pussetto anche nel gioco aereo.

Kolarov 5.5 – Prova col suo mancino e la sua spinta a creare pericoli per la retroguardia friulana, ma non trova lo spunto decisivo.

Nzonzi 5 – Partitaccia per il Campione del mondo francese che senza De Rossi al suo fianco prova anche a prendersi compiti di regia. Il risultato è pessimo. E per non farsi mancare nulla si divora anche un gol di testa completamente libero.

Cristante 5.5 – Questa volta forse uno dei meno colpevoli, ma certo non è un valore aggiunto in questa posizione ed a questi ritmi.

Kluivert 5 – Seconda da titolare consecutiva per l’olandese candidato al premio di Golden Boy. Oggi molto Boy e pochissimo Golden.

Pellegrini 6 – Se da 2 mesi a questa parte è sempre lui il migliore in campo è una buona notizia per il numero 7 ma una pessima la Roma. Anche oggi ultimo ad arrendersi, lo fa solo quando esce a 10 dalla fine per un dolore al flessore.

El Shaarawy 5.5 – La vivacità e la voglia non mancano, ma troppo spesso sbaglia la scelta della giocata. Che non ci sia cattiveria nel suo calcio poi ormai non è una novità.

Schick 5 – Era carico dicevano. Era pronto a prendersi la scena che aspetta da 2 anni. E invece è il solito Schick di Roma: evanescente, spaesato, inconcludente. Dopo quanti ultimi appelli arriverà la Cassazione anche per lui?

Ünder 5.5 – Entra per fare quello che non aveva fatto Kluivert, dare qualità e saltare l’uomo. Il risultato però non è molto diverso da quello dell’olandese.

Dzeko 6 – Sicuramente non riesce a dare l’impatto che Di Francesco si sarebbe aspettato da lui, riesce comunque ad aumentare la pericolosità offensiva della Roma.

Zaniolo s.v.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy