Pagelle Udinese – Bologna 2-1:l’Udinese vince una fondamentale partita in ottica salvezza. Pussetto sugli scudi – Voti Fantacalcio

Pagelle Udinese – Bologna 2-1:l’Udinese vince una fondamentale partita in ottica salvezza. Pussetto sugli scudi – Voti Fantacalcio

L’Udinese vince grazie ai gol di De Paul e Pussetto, inutile il gol di Palacio.

di Voti Fantamagazine

Al Friuli la sfida tra Udinese e Bologna termina 2 a 1 per i bianconeri. Più che sfida sarebbe corretto chiamarla battaglia. In un primo tempo di marca bolognese passa in vantaggio l’Udinese con De Paul che trasforma un rigore procurato da Pussetto, pareggio rossoblu di Palacio che appoggia in rete un cross di Orsolini. Nel secondo tempo prende le redini dell’incontro l’Udinese che sigla il gol vittoria con Pussetto che insacca di testa su cross di Stryger Larsen.

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Udinese

Musso 6,5 – Tutto quello che può fare lo fa. Da grande sicurezza.

De Maio 6 – Tiene bene le folate sulla destra del Bologna. In crescita.

Troost-Ekong 6,5 – Gestisce bene ma non senza difficoltà la pressione del Bologna e la prestanza fisica di Santander.

Nuytinck 7 – Determinato, grintoso ed anche preciso, gli spioventi in area nel finale del Bologna sono tutti suoi.

Ter Avest 6,5 – Ritorna da titolare e gioca la sia miglior partita in bianconero. Salva un gran pallone su incursione di Palacio.

Stryger Larsen 6,5 – Il centrale di centrocampo non è il suo ruolo ma lui si adatta a tutto. Con l’ingresso di Sandro va in fascia e da li mette il cross vincente.

Mandragora 6,5 -Eessendo l’unico di ruolo lì in mezzo, deve prendersi maggiori responsabilità e lo fa.

De Paul 6,5 – È ancora giù di ispirazione ma si sacrifica sempre e gioca una gara tutta grinta. Batte bene il rigore.

Zeegelar 5,5 – In avanti lo si vede poco, spesso sotto pressione, il gol subito è responsabilità sua essendosi fatto trovare fuori posizione.

Pussetto 7,5 – Uomo partita: tanta corsa e buoni guizzi in avanti. Procura il rigore rubando palla al limite e poi da la vittoria ai suoi con un bel stacco di testa. Nuovo idolo dei tifosi: lo stadio si alza in piedi quando a 5 dal termine chiede il cambio perché non ne ha più.

Okaka 6,5 – Lavora sodo per la squadra. Sponde, possesso palla ed anche pressing.

Sandro 6 – Entra per Ter Avest positivo il suo esordio. Da tranquillità nel finale al centrocampo.

Lasagna sv

Teodorczyk sv

Pagelle a cura di Marco Toffoletti

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Bologna

Skorupski 6,5 – A volte sembra un po’ insicuro, ma compie una grande parata su Pussetto. Non può nulla sui gol.

Mbaye 5,5 – In difesa non soffre più di tanto, in avanti è però nullo, e si mangia un gol grande quanto una casa nel primo tempo.

Danilo 6 – Okaka fisicamente è di un’altra categoria, ma lui riesce a fermarlo con l’esperienza, salva un gol su De Paul e cerca di tenere a galla la difesa.

Lyanco 5 – Parte bene con alcune chiusure interessanti, ma con il proseguo della partita, la crescita di Pussetto lo mette in seria difficoltà. Qualche colpa sul gol dell’argentino.

Diks 6,5 – Tra i migliori del Bologna, sfrutta il suo fisico straripante sia in fase difensiva che in quella offensiva. Forse a volte è un po’ troppo irruento.

Dzemaili 6 – Gioca al centro al posto di Pulgar, tocca tanti palloni e fa il suo lavoro senza strafare. Esce stremato a metà secondo tempo.

Poli 5 – Partita da dimenticare per il centrocampista ex-Milan. Nervoso, falloso, una sua grave leggerezza provoca il rigore che De Paul realizza. Esce al 65esimo.

Soriano 5,5 – Nella prima mezzora è tra i più intraprendenti del Bologna, gioca palla e crea gioco, con il passare dei minuti però cala, diventando poco incisivo.

Orsolini 6,5 – Molto attivo sulla fascia destra, serve l’assist per il gol di Palacio. Nel secondo tempo ci prova con un bel tiro, ma Musso gli dice di no.

Palacio 7 – Non solo il gol del pareggio, ma anche tanta corsa in favore dei compagni di squadra. Comprensibile il suo calo negli ultimi 20 minuti.

Santander 5,5 – Lotta come suo solito, ma risulta poco pericoloso. Quest’oggi serviva più incisività sottoporta.

Donsah 5,5 – Entra per Poli, non riesce ad entrare in partita.

Nagy 5,5 – Gioca 20 minuti, si divide le colpe con Lyanco sul gol di Pussetto.

Sansone sv

A cura di Andrea Riefolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy