Pagelle Sassuolo – Lazio 1-1: a Parolo risponde Ferrari, finisce in pareggio – Voti Fantacalcio

Pagelle Sassuolo – Lazio 1-1: a Parolo risponde Ferrari, finisce in pareggio – Voti Fantacalcio

Un punto a testa tra Sassuolo e Lazio, in gol Parolo e Ferrari.

di Voti Fantamagazine

Un punto a testa per Sassuolo e Lazio, dopo una partita a tratti pimpante, a tratti bloccata. Passano in vantaggio gli ospiti con Parolo, che appoggia in rete da pochi metri dopo respinta sulla linea di Ferrari su conclusione di Luis Alberto. Pareggia sempre nel primo tempo Ferrari di testa, su cross di Lirola. Da sottolineare un palo di Immobile.
Finisce 1 – 1 a Reggio Emilia.

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sassuolo

Consigli 6 – Incolpevole sul goal, l’unica parata degna di nota avviene a gioco fermo.

Marlon 6,5 – Gara positiva per il centrale brasiliano, che sbaglia pochissimo in entrambe le fasi di gioco.

Magnani 7 – Sempre pulito in anticipo e ordinato in impostazione. Gestisce bene Immobile per tutto l’arco del match.

Ferrari 7 – Suo il goal che permette al Sassuolo di conquistare un punto. In difesa ne viene fuori quasi sempre bene, anche se nel primo tempo la Lazio punge dal suo lato.

Lirola 6,5 – Assist perfetto per la testa di Ferrari, per il resto gara di sacrificio, con meno spinta del solito ma ottime chiusure.

Duncan 6 – Ordinato per tutto il match, deve ancora riprendere il ritmo partita dopo l’infortunio di un mese fa. Comunque non sfigura.

Locatelli 5,5 – Alcune buone chiusure ma troppi errori in impostazione, lui che dovrebbe dare qualità alla manovra.

Sensi 6 – Soffre la fisicità dei centrocampisti ospiti, ma nonostante ciò quando ha spazio trova giocate di qualità conquistando alcune punizioni interessanti. Esce nella ripresa per Djuricic.

Adjapong 5,5 – Prima metà del primo tempo in cui va molto in difficoltà dal suo lato. Arriva tardi su Luis Alberto in occasione del vantaggio della Lazio. La fase di spinta tuttavia c’è e sale un po’ nella ripresa. Sostituito nel secondo tempo da Rogerio.

Berardi 5 – Un paio di buoni recuperi che ne risaltano l’impegno in copertura, ma con la palla tra i piedi non gliene va bene una stasera, risultando per alcuni tratti troppo molle.

Boateng 6 – Gara impegnativa, fa salire bene la squadra ma fatica a rendersi pericoloso. Esce nei minuti finali per Babacar.

Djuricic 6 – Pur senza essere incisivo, il suo ingresso ravviva la manovra offensiva emiliana.

Rogerio sv

Babacar sv

PAGELLE LAZIO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Lazio

Strakosha 6 – Non può nulla sulla rete del pareggio di Ferrari. Il colpo di testa del difensore neroverde è potente e ravvicinato. Da brividi, invece, un passaggio manovrato nel finale che finisce nelle grinfie di Babacar. Per sua fortuna, l’attaccante ex Fiorentina sceglie una soluzione molto complicata.

Luiz Felipe 6 – Gara ordinata del centrale italo-brasiliano che si guadagna un giallo ad inizio ripresa. Buona l’intesa con Acerbi.

Acerbi 6,5 – Cinque anni al Sassuolo non si dimenticano facilmente. L’ex di turno non si fa prendere dall’emozione e gioca una partita grintosa nonostante abbia contro Boateng che è molto fastidioso sia sull’aspetto tecnico che fisico. Si avventura nel primo tempo anche alla ricerca del goal vittoria.

Radu 6 – Rientra tra i titolari, mette al servizio della squadra la sua esperienza, facendo buona guardia sulla gioventù neroverde.

Patric 6 – Spinge meno rispetto a Marusic, ma è più equilibrato ed ordinato in fase di costruzione. Gara sufficiente per l’esterno spagnolo.

Parolo 6,5 – Segna il quinto goal della sua carriera al Sassuolo. Insieme al Milan è la sua vittima preferita. Un tap- in facile, facile. In generale fornisce quantità e qualità alla manovra biancoceleste.

Lucas Leiva 6 – Non ruba l’occhio, ma è prezioso per il suo lavoro oscuro in mezzo al campo. In precedenza Cataldi non lo aveva fatto rimpiangere nel suo ruolo. Nel finale di tempo Inzaghi lo sacrifica per inserire il più offensivo Berisha.

Milinkovic-Savic 5,5 – Da lui ci si aspetta molto di più. E, invece, si accende ad intermittenza. Molto attivo nel primo tempo, praticamente un fantasma nella ripresa dove spesso non lotta nei contrasti lasciandosi superare facilmente dai calciatori avversari.

Lulic 5 – Bene al quarto quando sbroglia la matassa in area di rigore. Ferrari lo sovrasta nettamente nell’azione del pareggio. Prestazione non particolarmente felice per il capitano biancoceleste che viene sostituito nella ripresa.

Luis Alberto 6 – Subito in palla, quella odierna è senza dubbio la miglior prestazione stagionale del trequartista spagnolo. Entra con pieno merito nell’azione del goal del vantaggio: Parolo deve semplicemente mettere in rete il suo tiro che diventa praticamente un invito a nozze. Ammonito per eccesso di foga, ha voglia di dimostrare il suo valore dopo un inizio di torneo non felice. Ottimo l’assist in corsa per Immobile che centra il palo. Si spegne nella ripresa.

Immobile 6,5 – Avvia l’azione del vantaggio, poco dopo sfiora il 2-1 al ventottesimo con un potente tiro che sbatte sul palo. Mentre Milinkovic scompare dal campo lui rimane lì a lottare solo contro tutti.

Correa 6,5 – Le sue accelerazioni sono devastanti: Consigli gli nega la gioia del goal, nel finale si scarta tutti i neroverdi ma il piattone mancino è eccessivamente alto sopra la traversa. El Tucu ha un buon impatto sul match.

Lukaku 6 – Effettua un paio di discese sulla fascia mancina. Non s’intende con Immobile nel finale in quella che poteva essere un’occasione importante per i biancocelesti.

Berisha sv – Nei minuti finali Inzaghi getta nella mischia anche il calciatore kosovaro. Tuttavia, non riesce ad incidere sul match.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy