Pagelle Milan – Torino 0-0: vincono le difese, finisce a reti bianche il posticipo serale – Voti Fantacalcio

Pagelle Milan – Torino 0-0: vincono le difese, finisce a reti bianche il posticipo serale – Voti Fantacalcio

Clean sheet per Donnarumma e Sirigu, finisce 0-0 tra Milan e Torino.

di Voti Fantamagazine

Termina 0-0 il posticipo della 15a giornata di A tra Milan e Torino. Partita poco entusiasmante dove hanno la meglio le due retroguardie, il man of the match è Donnarumma che, grazie a due interventi prodigiosi, salva i suoi dallo svantaggio. I rossoneri non approfittano delle frenate di Inter, Lazio e Roma ma mantengono lo stesso il quarto posto, buon punto per gli uomini di Mazzarri.

PAGELLE MILAN

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Milan

Donnarumma 7 – Strepitoso sul colpo di testa ravvicinato di Iago Falque. Si ripete al termine della prima frazione con un’altra parata che salva il risultato.

Calabria 6 – Sbaglia qualcosa in fase di palleggio e soffre quando Ansaldi lo punta nel primo tempo. Meglio nella ripresa.

Abate 6 – Parte malissimo commettendo una grossa ingenuità che dopo appena 6 minuti di gioco gli costa un giallo più che evitabile. È poi bravo a gestire la situazione giocando una buona partita.

Zapata 6,5 – Gioca incollato a Belotti annullandolo e costringendolo a giocare spalle alla porta, nell’unica circostanza in cui il gallo gli va via è costretto a spendere un fallo da ammonizione. Positivo.

Rodriguez 6 – Goffo ogni qual volta ha la palla tra i piedi, ciò nonostante è lui a far partire spesso e volentieri l’azione rossonera. Non commette errori difensivi.

Suso 5,5 – Perde un pallone banale che regala al Torino una potenziale occasione da goal, per sua fortuna Belotti non concretizza. La sua partita non decolla mai totalmente, nonostante i suoi soliti cross.

Kessie 5,5 – L’ivoriano non è brillante e non da il solito apporto alla manovra.

Bakayoko 5,5 – Spesso tagliato fuori dalle verticalizzazioni dei granata. Bene quando deve usare il fisico, un po’ meno quando deve gestire il pallone.

Calhanoglu 5,5 – Il turco non riesce a carburare in questa stagione. Ennesima prestazione sotto tono. In grande difficoltà.

Cutrone 5,5 – Fin dalle prime battute è il primo a recuperare palloni dando così il via alle azioni rossonere. La sua gara sarebbe più che sufficiente, il suo errore al minuto ’87 pesa però sul risultato finale.

Higuain 5 – Alla mezz’ora del primo tempo non vede Suso in ottima posizione e vanifica un’occasione da goal. Per il resto fatica ad entrare nel vivo del match, gli manca il goal e si vede. Sfortunato nel finale, ma non basta per uno come lui.

Castillejo 6 – Il suo inserimento è per dare gamba e vivacità, non demerita nei 20′ giocati.

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Torino

Sirigu 6 – Un paio di buone parate, per il resto non viene impegnato molto dagli attaccanti del Milan. Graziato verso la fine da Cutrone.

Izzo 6,5 – Fenomenale negli anticipi, perde qualcosina in fase di impostazione ma in generale disputa una gara più che buona, svetta anche su calcio d’angolo per due volte senza successo però.

N’Koulou 6,5 – Tiene bene Higuain che lo fa ammonire, lui però non si fa condizionare e continua la sua gara mettendo una toppa dove serve e intercettando molti passaggi avversari.

Djidji 6,5 – Continua la crescita di questo ragazzo che stasera riesce a contenere Suso, cosa non da tutti. Bella gara.

Aina 6 – Disputa una buona gara con velocità e fisicità sulla corsia di destra, Mazzarri lo preferisce a De Silvestri e lui non lo delude. Discreto anche in fase difensiva.

Meité 6 – Discreta prova ma ci ha abituato a farsi vedere di più, stasera è il compagno di reparto a prendere la scena.

Rincon 6,5 – Ottima gara del general, chiude tutto quello che può e corre per due, si propone anche avanti e fornisce un buon cross per il Gallo, che non finalizza.

Ansaldi 6 – Dal suo rientro ha fatto benissimo sulla corsia di sinistra, stasera lo si nota per qualche dribbling, cross e una buona fase difensiva ma non fa la differenza.

Iago Falque 5,5 – Va vicino al gol nei minuti iniziali con un colpo di testa che viene salvato da un miracolo di Donnarumma, per il resto cerca di creare gioco ma a volte appare troppo tentennante in fase conclusiva, da lui ci si aspetta qualcosa in più.

Baselli 5,5 – Rispetto alle ultime gare non lo si sente molto, gara piuttosto anonima.

Belotti 6 – Sufficiente per l’impegno che ci mette e per la voglia che ha di fare, va vicino al gol in più di un’occasione, ma non riesce a segnare.

Zaza 5,5 – Entra quando il Milan decide di attaccare maggiormente e vede pochissimi palloni.

Lukic sv

Berenguer sv

Pagelle a cura di Michele Compagnoni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy