Pagelle Juventus – Atalanta 1-1: Mandzukic torna al gol e risponde ad Ilicic – Voti Fantacalcio

Pagelle Juventus – Atalanta 1-1: Mandzukic torna al gol e risponde ad Ilicic – Voti Fantacalcio

Un punto per parte all’Allianz stadium nella serata dell’addio al calcio di Barzagli

di Voti Fantamagazine

L’Atalanta sfiora la vittoria contro una Juventus in clima festa scudetto. I bergamaschi passano in vantaggio con il solito Ilicic ma la Juventus trova il pareggio dopo un buon secondo tempo con Mandzukic. Nella partita degli addii di Barzagli e Allegri la Juventus non riesce ancora a vincere, all’Atalanta invece bastano 3 punti per la Champions.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Szczesny 6,5 – Reattivo su diversi interventi salvando il risultato nei momenti di difficoltà.

Cancelo 5,5 – L’involuzione avuta nell’ultimo periodo è preoccupante, la qualità c’è ma oggi il terzino è stato impreciso come non mai, deve migliorare l’aspetto mentale.

Barzagli 6,5 – Nel giorno dell’addio al calcio dimostra di essere ancora un grande difensore con tempi di gioco fuori dal comune. Si ritira uno dei migliori difensori degli ultimi 10 anni.

Bonucci 6 – Tiene abbastanza bene l’attacco nerazzurro, il gol subito è stato un pasticcio complessivo della difesa.

Alex Sandro 6 – Qualche azione offensiva ma nulla di eccezionale, viene sostituito durante l’intervallo.

Emre Can 6,5 – Gioca come se fosse ancora contro l’Atletico Madrid, un mastino d’altri tempi come pochi ce ne sono al mondo.

Pjanic 6 – Ritmi bassi gestiti bene dal bosniaco, non azzarda giocate che vadano al di là del compitino.

Matuidi 6 – Più nervoso del solito, il centrocampista francese si fa prendere troppo dalla foga e viene ammonito durante il secondo tempo.

Cuadrado 5,5 – Molti errori in fase di rifinitura, il colombiano lotta per la maglia come pochi ma non sa essere incisivo se non in occasione dell’assist.

Dybala 5 – Non ci siamo, ancora una volta una prestazione spenta e del tutto inadeguata al talento a sua disposizione. Giocatore totalmente da recuperare, sarà compito del nuovo allenatore.

Ronaldo 5 – Nervoso e impreciso, sbaglia un gol clamoroso dopo neanche un minuto e per il resto dei 90 minuti prova a incidere senza riuscirci. La sua stagione è di fatto finita contro l’Ajax.

Bernardeschi 5 – Entra bene in partita con qualche buona giocata, molto molto ingenuo a farsi espellere nel finale.

Mandzukic 7 – Torna dall’infortunio e dimostra a tutti per quale motivo Allegri ne ha sofferto l’assenza nella fase cruciale della stagione. Gran gol e recuperi e diagonali da terzino navigato.

Kean sv

A cura di Luca Furfaro

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Atalanta

Gollini 5,5 – Spettatore non pagante nei primi 45 minuti, nella ripresa chiude malissimo il suo palo sul gol da posizione impossibile del pari facendosi passare il pallone in mezzo alle gambe. Subito dopo respinge molto bene su Bernardeschi.

Hateboer 5 – Schierato nel ruolo inedito di terzo di destra della difesa a 3 , si disimpegna come può , si perde Mandžukić sul gol del pari.

Djimsiti 6,5 – Chiusure sempre precise e puntuali per il centrale albanese. Di testa son tutte sue, anche contro un certo CR7.

Masiello 6 – Allunga l’angolo di Gómez per Iličić che insacca lo 0-1. Disattento in alcune letture difensive.

Gosens 5,5 – Soffre oltremodo la vivacità di Cuadrado, non spinge come vorrebbe Gasperini e lascia il campo per Mancini.

De Roon 5,5 – Chiamato a non far giocare Dybala, si appiccica al 10 bianconero e lo limita con le buone e le cattive. Molto impreciso in fase di impostazione.

Freuler 6 – Pericoloso in avvio ,sempre sul pezzo anche questa sera.

Castagne 5,5 – Schierato a destra sul suo piede forte, soffre come tutti compagni l’arrembante secondo tempo bianconero.

Gómez 6 – Meno appariscente del solito, è meno dentro la partita e la squadra ne risente.

Iličić 7 – Il più pericoloso sin dai primi minuti, Alex Sandro fatica a contenerne la verve, al posto giusto al momento giusto per insaccare a porta vuota il gol dello 0-1. Nella ripresa impegna ancora Szczęsny su punizione.

Duván Zapata 6 – Il colombiano fa reparto da solo , tiene molti palloni, sgomita e cerca anche la conclusione. La crescita di quest’anno è stata mostruosa.

Mancini 6 – Combatte con i suoi cercando spazzando ogni pallone che gravita nell’area orobica.

Pašalić 6 – Entra per rinforzare il centrocampo e lo fa diligentemente.

Barrow – SV

Pagelle a cura di Alessandro Gennari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy