Pagelle Inter – Empoli 2-1: Nainggolan regala la Champions ai nerazzurri! – Voti Fantacalcio

Pagelle Inter – Empoli 2-1: Nainggolan regala la Champions ai nerazzurri! – Voti Fantacalcio

Il neoentrato Keità trova il vantaggio dell’Inter. Icardi sbaglia un rigore e Traorè trova il momentaneo pareggio-salvezza per l’Empoli. Nainggolan trova il nuovo vantaggio nerazzurro, finale convulso con Keità espulso e gol annullato a Brozovic.

di Voti Fantamagazine

Premio Oscar alla sceneggiatura per l’ultima a San Siro. In una partita tanto rocambolesca quanto emozionante è l’Inter a centrare l’obiettivo della Champions, condannando un Empoli gagliardo alla retrocessione. Il muro eretto da Dragowski viene abbattuto dal redivivo Keita, subentrato a metà tempo ad Asamoah. Non è il sigillo sulla partita, che da quel momento deflagra. Traore trova il pareggio; Naingollan il nuovo vantaggio nerazzurro. I ragazzi di Andreazzoli si riversano all’attacco alla ricerca del gol salvezza, ma finiscono col sbattere sulla traversa. L’Inter è in Champions; i toscani in B.

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 7,5 – ipnotizza Caputo nella migliore occasione creata dagli ospiti nel primo tempo; scippa il pallone a Farias; si immola su Ucãn. La qualificazione nell’Europa che conta è di fatto sua.

D’ambrosio 6 – sufficienza conquistata con il salvataggio fortunoso che nega il pareggio all’Empoli. Fin lì aveva sofferto le scorribande empolesi.

De Vrji 6,5 – Stringe Caputo in una morsa asfissiante e solo un grande Dragowski gli nega la gioia del gol.

Skriniar 6 – un po’ meno appariscente del compagno di reparto, cresce nella ripresa trovando col passare dei minuti le giuste contromisure alla briosità di Farias.

Asamoah 5,5 – parte col piglio giusto, impegna anche Dragowski con un siluro dalla media distanza, ma sciupa troppi palloni per meritare la sufficienza.

Vecino 6 – crea più di uno scompiglio con quello che gli riesce meglio, l’inserimento alle spalle della retroguardia avversaria.

Naingollan 7 – sulla trequarti è il più pericoloso dei suoi, ogni volta che carica il destro dà l’impressione di poter colpire. Segna un gol di capitale importanza.

Brozovic 5,5 – Nella ripresa fa mancare l’usuale lavoro di raccordo tra i reparti e l’intera manovra nerazzurra ne risente, diventando più prevedibile e farraginosa.

Politano 5 – partenza roboante e illusoria. Finisce col non vederla più troppo in fretta.

Perisic 5,5 – gioca quella che potrebbe essere l’ultima a San Siro senza guizzi. Esce per infortunio.

Icardi 4,5 – pessima prestazione suggellata da un rigore telefonato. Siamo ai titoli di coda della sua esperienza in nerazzurro?

Keita 7 – Entra con la voglia di spaccare il mondo e abbatte il muro fin lì inscalfibile eretto da Dragowski.

Lautaro 5,5 – non dà profondità alla manovra.

Dalbert SV

Pagelle a cura di Giacomo Degli Esposti

PAGELLE EMPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Empoli

Dragowski 8 – para tutto quello che può, e anche qualcosa in più. Monumentale.

Silvestre 6,5 – miracoloso nel murare un gol certo nel primo tempo, comanda una difesa gagliarda spesso costretta a giocarsela nell’uno contro uno.

Maietta 6 – coriaceo come i colleghi di reparto, lascia la serie A a testa alta.

Dell’Orco 6 – il periodo di apprendistato da centrale è terminato, la prova da difensore consumato

Traoré 7,5 – segna, ricuce, crossa..para?? Scherzi a parte, sembra riuscirgli qualsiasi cosa. Partita che può segnare la fine del periodo di gestazione di un futuro campione.

Bennacer 6 – solito ed efficace connubio tra qualità e quantità per un ragazzo dall’avvenire certo.

Acquah 5,5 – il più in difficoltà della mediana empolese.

Di Lorenzo 6,5 – Cambia pelle nel secondo tempo, conquistandosi il dominio della fascia di competenza. Il gol nasce da una sua giocata.

Pajac 5,5 – Inizio da incubo con un Politano solo “apparentemente” indemoniato, migliora alla distanza ma non riesce ad offendere.

Caputo 4,5 – Gioca mezzo infortunato, ma ha sulla coscienza due occasioni capitali che difficilmente dimenticherà.

Farias 6 – Gli manca sempre un centesimo per fare un euro. Non gioca una brutta partita, tutt’altro, ma nel momento di colpire non colpisce mai il bersaglio.

Ucãn 6,5 – positivo. Entra e serve un cioccolatino a Traore.

Brighi 6 – Entra nel momento decisivo della partita e cerca di aiutare i compagni con la sua esperienza

Pagelle a cura di Giacomo Degli Esposti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy