Pagelle Genoa – Spal 1-1: Criscito rovina tutto, Piatek rimedia! – Voti Fantacalcio

Il difensore genoano viene espulso dopo 10 minuti nel primo tempo, vantaggio Spal con Petagna, ma il bomber rossoblu trova il pareggio su rigore.

di Voti Fantamagazine

Se per mister Prandelli questo esordio non vale una vittoria, poco ci manca. Perché il Genoa, costretto in 10 dopo l’espulsione di Criscito nei primi minuti, conquista un punto frutto di umiltà e sacrificio. Viceversa la SPAL sfrutta nel peggior modo possibile la superiorità numerica, andando ad impattare contro la difesa del grifone.

PAGELLE GENOA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Genoa

Radu 6,5 – Nel primo tempo, soprattutto dopo l’espulsione del proprio capitano, con una SPAL spesso in zona offensiva, risponde presente in almeno un paio di occasioni. Nel secondo tempo non perde la concentrazione con i biancazzurri pericolosi solo con tiri dalla distanza.

Biraschi 7 – Nel reparto difensivo è senza dubbio l’uomo più in forma. Sotto pressione per quasi tutto il match, offre una prestazione importante, solida ed efficace.

Romero 6 – Antenucci e Petagna sono clienti scomodi, ma lui, nonostante la giovane età, nel ruolo di centrale di difesa gioca una partita attenta e con poche sbavature.

Criscito 4 – L’espulsione dopo appena 10 minuti costringe i suoi compagni ad un doppio sacrificio. Un cartellino rosso forse eccessivo, per un intervento che tuttavia l’esperto difensore poteva evitare.

Pedro Pereira 5 – Una delle sue caratteristiche migliori è la spinta sulla fascia. Purtroppo però è costretto a giocare sempre sulla difensiva, e nella ripresa viene anche sostituito.

Sandro 6 – Tecnicamente non è il massimo e si limita quindi al compitino, contrastando chiunque passi nella sua zona.

Miguel Veloso 5,5 – Dovrebbe essere l’uomo in grado di far girare la squadra, offrendo palloni importanti. Purtroppo l’inferiorità numerica non gioca a suo favore, dovendo spesso ripiegare in aiuto alla difesa.

Hiljemark 6 – Anche per lui una gara di sacrificio a rincorrere gli avversari. Nella ripresa viene schierato largo a destra, ma in zona d’attacco si fa vedere ben poco.

Lazovic 6 – Nel primo tempo qualche spunto interessante, ma per il resto della gara cerca di coprire al meglio su Lazzari.

Kouamé 6 – L’espulsione di Criscito condiziona anche lui, costretto a ripiegare sulla corsia di sinistra in aiuto di Lazovic. Quando può parte in contropiede, giocando a tutto campo in appoggio anche a Piatek.

Piatek 6,5 – Da solo mette in difficoltà tutto il reparto arretrato spallino. Nel primo tempo realizza su rigore il gol del pareggio, e nella ripresa, tra le tante sportellate, ha la possibilità di portare in vantaggio i suoi.

Gunter 6 – Rileva Pereira per rinforzare il reparto difensivo. Gioca in modo tranquillo e semplice, reggendo agli assalti della SPAL.

Rolon 6 – Anche lui in campo nel secondo tempo, rileva Veloso offrendo una buona prestazione.

Zukanovic sv

Pagelle a cura di Matteo Previderio

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Spal

Gomis 6 – Chiamato in causa solo in qualche occasione, facilmente gestibile, del secondo tempo e sul rigore non può nulla.

Bonifazi 5.5 – Prestazione che sarebbe stata sufficiente per il difensore spallino, ma alcune sbavature che hanno messo in seria difficoltà la difesa nonostante l’uomo in più in campo erano assolutamente da evitare.

Vicari 6 – Buona prestazione per il centrale che limita le sbavature, agevolato anche dal fatto che il Genoa gioca in inferiorità numerica, e mantiene alta la concentrazione per tutti e 90 i minuti.

Felipe 6.5 – Spizzata fondamentale che mette nelle condizioni Petagna di spingere in rete il gol del momentaneo 1-0. Ottimo anche in fase difensiva dove è molto attento.

Lazzari 5.5 – Spinge tanto come al solito, ma l’azione che porta al rigore trasformato poi da Piatek nasce da una palla persa proprio dal talento spallino.

Missiroli 6.5 – Buona prestazione per il centrocampista spallino che porta in campo il solito equilibrio e le solite geometrie. Tenta anche qualche inserimento, ma la porta genoana sembra stregata.

Schiattarella 6.5 – Partita di gran sacrificio per il centrocampista che subisce tantissimi falli fra i quali anche quello che porta all’espulsione di Criscito nei primi minuti. Tenta anche qualche conclusione, ma non è fortunato.

Kurtic 5.5 – Dovrebbe dare la marcia in più per prendere il largo con il Genoa costretto a giocare in meno ed invece torna il Kurtic spento dello scorso anno. Insufficiente.

Fares 5 – Due tiri insidiosi e tanti cross che lo avrebbero potuto portare a ben oltre la sufficienza, ma il fallo in area di rigore è gravissimo e regala il pareggio al Genoa.

Antenucci 5.5 – Molto sfortunato sia sotto porta, con il palo preso nel primo tempo da posizione defilata e a portiere praticamente battuto, sia lontano dalla porta, con quel cross al bacio nei secondi finali del recupero sciupato malamente da Floccari. Da lui però ci si aspetta di più, ci si aspetta la zampata in partite importanti come questa.

Petagna 6.5 – Nel gol ha il merito di trovarsi al punto giusto al momento giusto, ma sono le tante occasioni che si crea, soprattutto nel primo tempo, a fargli guadagnare il voto. Va vicino alla doppietta, ma la traversa si oppone.

Valoti 5.5 – Entra in campo per dare energie fresche e nuove idee al centrocampo, ma finisce per cadere nella trappola genoana non incide.

Valdifiori 5.5 – Come il compagno, servono le sue idee, ma non riesce a farsi valere.

Floccari SV

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy