Pagelle Frosinone – Sassuolo 0-2: il Sassuolo espugna il Benito Stirpe, ritorno al gol per Berardi – Voti Fantacaalcio

Pagelle Frosinone – Sassuolo 0-2: il Sassuolo espugna il Benito Stirpe, ritorno al gol per Berardi – Voti Fantacaalcio

Con l’autogol di Ariaudo e il gol di Berardi, il Sassuolo supera un Frosinone sempre più giù in classifica.

di Voti Fantamagazine

Il Sassuolo vince meritatamente in uno Stirpe che fischia sonoramente sin dai primi minuti la squadra di Longo. Troppo netta la differenza tecnica tra le due squadre: un’autorete di Ariaudo ed un bel gol di Berardi fissano il risultato sullo 0-2. Duncan e Berardi spiccano tra i neroverdi.

PAGELLE FROSINONE

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Frosinone

Sportiello 6 – Non deve compiere parate importanti, beffato dalla deviazione di Ariaudo sul gol dello 0-1 e imparabile il sinitro a giro di Berardi.

Goldaniga 5 – Anche lui affonda con tutta la barca. In ritardo sul secondo gol di Berardi.

Ariaudo 5 – Tiene discretamente Babacar, maldestra invece la sua deviazione su cross di Duncan che trafigge Sportiello e porta in vantaggio il Sassuolo a due minuti dal termine del primo tempo.

Capuano 5,5 – Soffre particolarmente le avanzate di Di Francesco che spesso lo salta. Esce all’intervallo per un cambio tattico di Longo che si mette a 3 a centrocampo.

Zampano 6 – Nel primo tempo è una spina nel fianco della difesa neroverde, non trova però mai l’assist vincente. Nel secondo tempo scompare con tutti i suoi compagni.Uno dei meno peggio.

Chibsah 4,5 – Molto molle oggi e soprattutto molto falloso. Se vengono a mancare queste caratteristiche, è praticamente un giocatore in meno. Rischia pure l’espulsione e Longo lo richiama in panchina.

Maiello 5,5 – Cerca di dare le giuste geometrie alla squadra con risultati alterni.

Beghetto 5 – Berardi lo mette spesso in crisi e lui non ha la forza di offendere quando dovrebbe.

Ciano 6 – Il vero faro dei canarini, sempre nel vivo del gioco, può fare ben poco avendo compagni così poveri tecnicamente per poter dialogare con lui. Predica nel deserto.

Campbell 4,5 – Molto male il costaricense, ogni volta che prende palla la perde.

Ciofani 5,5 – Lotta come può e si rende pericoloso in avvio con una sua bella incornata deviata da Consigli in angolo. Ferrari per il resto del match non gli fa vedere più palla, lui arretra per cercare di rifinire azioni che i compagni non appoggiano mai.

Cassata 5 – Non riesce a dare quel cambio di passo richiesto da Longo.

Pinamonti 6 – L’impegno e la personalità di certo non gli mancano, cerca l’eurogol ma un suo tiro da 40 metri esce non di molto e successivamente impegna Consigli.

Soddimo 5 – Inadeguato alla velocità di questa serie A: Berardi in un recupero gli ‘mangia’ 5 metri in 10.

A cura di Alessandro Gennari

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sassuolo

Consigli 6,5 – Il secondo tempo lo fa quasi da spettatore, mentre nella prima frazione neutralizza un paio di buone occasioni create dai ciociari.

Lirola 6 – Difensivamente rischia davvero poco, mentre in fase di spinta non si spende molto, limitandosi a gestire.

Marlon 6,5 – Giusto un paio di sbavature in impostazione, ma per il resto altra buona prova del centrale brasiliano.

Ferrari 7 – Partita pressoché perfetta, lascia davvero poco spazio ai centrali avversari con buone chiusure. Sfiora il goal di testa, colpendo la traversa.

Rogerio 6 – Partita simile a quella di Lirola. Pochi rischi e buon possesso, pur senza rischiare, in fase di spinta.

Duncan 7,5 – Inizia in sordina, poi sale in cattedra. Propizia il vantaggio, in quanto è suo il cross che Ariaudo devia nella propria porta, e fa l’assist a Berardi per il raddoppio. Inoltre gioca a tutto campo, risultando nuovamente l’uomo in più in mezzo al campo.

Locatelli 6,5 – Rispolverato da De Zerbi, gioca una buona prova in regia; sempre sicuro in entrambe le fasi di gioco.

Sensi 7 – Sembra aver definitivamente trovato la sua dimensione. Oggi schierato da mezzala, cerca spesso la giocata di classe, subendo diversi falli e mandando in grossa difficoltà chi lo deve affrontare. Tanta qualità. Esce stremato per Bourabia.

Berardi 7,5 – Come Duncan, anche lui parte sornione, con molti palloni giocati ma con imprecisione. Nella ripresa cambia e non sbaglia più una giocata. Dialoga bene coi compagni, dribbla e subisce falli. Ritrova il goal, ben pescato da Duncan, e gioca anche in copertura, in entrambe le metà campo e su entrambe le fasce, senza mai calare.

Babacar 5,5 – Il più in ombra del Sassuolo, gioca di sacrificio. I centrali avversari si concentrano su di lui, concedendogli poco spazio, dandone però agli altri del Sassuolo. Poco cercato, prova a farsi vedere ma con poco successo. Esce per Brignola a poco dalla fine.

Di Francesco 6 – Rispetto a Babacar gioca tanti palloni, cercando la porta ma senza successo. Alcuni possessi può gestirli meglio, ma cerca la conclusione, risultando poco generoso. Partita però sufficiente; pochi errori e tanta corsa. Esce nel finale per Magnani.

Bourabia 6 – Gioca una ventina di minuti di ordinaria amministrazione, col Sassuolo che gestisce senza rischi.

Brignola sv

Magnani sv

A cura di Niccolò Villani

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy