Pagelle Chievo – Inter 1-1: Pellissier spegne i sogni nerazzurri, bene Perisic – Voti Fantacalcio

Pagelle Chievo – Inter 1-1: Pellissier spegne i sogni nerazzurri, bene Perisic – Voti Fantacalcio

Clamoroso pareggio del bomber sempreverde al 92′, dopo il gol di Perisic. Dopo il Napoli altra vittima illustre per gli uomini di Di Carlo

di Voti Fantamagazine

Continua la striscia positiva del Chievo di Di Carlo, che nei minuti finali acciuffa il pareggio contro l’Inter grazie al goal dell’eterno Pellissier che risponde all’iniziale vantaggio di Perisic.

PAGELLE CHIEVO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Chievo

Sorrentino 7 – Decisivo su Icardi, salva due volte il risultato. Non può nulla su Perisic.

Depaoli 5,5 – Viene più volte chiamato in causa dai compagni di squadra ma risulta spesso troppo impreciso.

Bani 5,5 – Preso in mezzo da Icardi e Perisic fatica a prendere le misure. Ci mette voglia e fisico ma questa volta non basta.

Rossettini 5,5 – Sfrutta l’esperienza per limitare Icardi concedendogli meno spazio possibile, ma non sempre è efficace.

Barba 6 – Limita un Politano meno ispirato del solito e si conferma una valida alternativa da terzino sinistro.

Hetemaj 6 – Solita prestazione di sostanza , rincorre tutto e tutti senza mai tirare indietro la gamba.

Rigoni 5,5 – Soffre il dinamismo dei centrocampisti avversari, faticando più dei colleghi di reparto.

Kiyine 6 – Attento e spigoloso in mezzo al campo, Di Carlo lo sostituisce nell’intervallo per non rischiare l’inferiorità numerica.

Jaroszynski 6 – Partita sufficiente per l’esterno clivense che si mostra spesso propositivo in fase offensiva.

Giaccherini 6,5 – Si muove bene tra le linee creando problemi alla retroguardia nerazzurra quando accelera.

Birsa 6 – Entra nel finale per aggiungere freschezza e qualità agli attacchi del Chievo.

Pellissier 7 – Esperienza, carisma e grinta da vendere. L’immortale del Chievo regala il pareggio con un pregevole pallonetto.

Meggiorini 5,5 – La sua partita è tutta in un tiro dalla lunga distanza che spaventa l’Inter a inizio match, dopodiché finisce per girare a vuoto.

Stepinski 6,5 – Combatte contro i centrali avversari riuscendo a far salire la squadra, e nel finale spizza il pallone che manda in porta Pellissier.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 6,5 – Ad inizio gara è Meggiorini ad impegnare seriamente il portiere sloveno. Nella ripresa è decisivo invece su Pellissier. Purtroppo i suoi compagni non sono attenti, e ad inizio recupero incassa il gol del pareggio.

Vrsaljko 6 – Una partita sufficiente, giocata con attenzione in fase difensiva, e con giocate semplici in zona offensiva.

De Vrij 5,5 – È più un difensore abile nell’impostare l’azione piuttosto che in marcatura, ma nei primi minuti sbaglia due palloni nella propria metà campo, non da lui. A pochi minuti dalla fine si fa infilare dai due attaccanti clivensi e l’errore costa il pareggio.

Skriniar 6 – Pellissier e Meggiorini effettuano un pressing costante, ma lui è sicuro e solido, commettendo pochissime sbavature. Purtroppo una di queste costa la vittoria ai nerazzurri.

D’Ambrosio 6,5 – Attento in copertura ed efficace in attacco: è suo l’assist per il gol che sblocca la gara. Ad inizio stagione parte sempre indietro nelle gerarchie, ma alla fine gioca sempre, e spesso e volentieri anche bene.

Brozovic 6 – Giaccherini lo fa respirare poco, ma quando inizia a far girare il pallone, i suoi compagni creano occasioni importanti in avanti.

Joao Mario 6,5 – Abbina corsa e qualità, dimostrando di meritare in pieno le occasioni concesse dal tecnico. Un altro giocatore rispetto al passato.

Nainggolan 6 – Una prestazione sufficiente, fatta di sacrificio e tanta corsa, in attesa di ritrovare la miglior condizione fisica.

Perisic 7 – Il gol in campionato mancava da circa 3 mesi, ma il croato finalmente si sblocca, offrendo oltre al gol una prestazione decisamente da Perisic, quello dei bei tempi.

Politano 6 – Quando staziona per molto tempo sulla corsia di sinistra, risulta spesso prevedibile. Appena inizia a muoversi su tutto il fronte d’attacco, crea azioni importanti, sia per lui che per i compagni.

Icardi 6 – Nel primo tempo ha la palla gol per sbloccare il match, ma calcia centralmente. Tuttavia, nel gol di Perisic buona parte del merito è suo.

Vecino 6 – Rileva uno stanco Nainggolan, offrendo più freschezza alla mediana.

Lautaro Martinez s.v.

Borja Valero s.v.

Pagelle a cura di Matteo Previderio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy