Pagelle Cagliari – Genoa 1-0: vittoria di misura per il Cagliari! Sugli scudi Farias – Voti Fantacalcio

Pagelle Cagliari – Genoa 1-0: vittoria di misura per il Cagliari! Sugli scudi Farias – Voti Fantacalcio

Dopo aver perso Castro e Pavoletti, si ferma anche Joao Pedro, ma il Cagliari di Maran non demorde e trova una vittoria fondamentale per la sua classifica.

di Voti Fantamagazine

Vittoria importantissima per il Cagliari, che si allontana dalla zona calda della classifica vincendo per 1-0 contro il Genoa. Per il Cagliari in gol Farias, che con un tiro strozzato, riesce a sfruttare al meglio un cross di Srna. Il Genoa prova realmente a rendersi pericolosa solo sul finale, ma con poco costrutto.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Cagliari

Cragno 6,5 – Sempre sicuro nelle uscite alte, compie due belle parate, prima su Piatek, poi su Kuamè.

Srna 6 – Soffre la vivacità di Lazovic e raramente si fa vedere in avanti. In una di queste occasioni però sforna l’assist per il gol di Farias.

Ceppitelli 6,5 – Primi 15 minuti da incubo su Piatek, poi gli prende le misure e gioca una partita perfetta. Grande salvataggio in scivolata su Lazovic a metà secondo tempo.

Pisacane 7 – Partita perfetta per il difensore napoletano: mette la museruola a Piatek dal primo all’ultimo minuto, facendogli toccare solo palloni ingiocabili.

Padoin 6 – Come suo solito tiene la posizione evitando scorribande offensive. Prestazione senza infamia né lode.

Cigarini 5,5 – Fosforo per il centrocampo del Cagliari, prova a velocizzare la manovra, ma spesso sbaglia la misura dei passaggi. Esce nel finale per crampi.

Barella 6,5 – Parte a rilento per poi accelerare nel corso della partita, quando il Cagliari è in difficoltà, è il primo a prendersi la responsabilità di giocare palloni pesanti. Prova l’eurogol, ma la palla colpisce in pieno il palo.

Faragò 6 – Solita partita tutta sostanza dell’ex-Novara, che mette la sua atleticità a servizio della squadra. Poco lucido al momento del cross.

Joao Pedro SV

Farias 6,5 – Tipica prestazione di Farias con cose belle e cose meno belle. Bello il gol che sblocca il risultato nel primo tempo, meno bello il solito gol sbagliato davanti a Radu. Prestazione comunque pienamente sufficiente.

Pavoletti 5,5 – Non è in piena forma e si vede, in un paio di occasioni avrebbe potuto sfruttare meglio gli assist dei compagni. Utile per tenere alta la squadra.

Ionita 5,5 – Entra per Joao Pedro dopo 15 minuti, ma non riesce mai ad entrare in partita. Utile nel finale durante il forcing del Genoa.

Sau 6 – Entra per Farias e si fa subito notare per una bella azione non sfruttata da Pavoletti. Lotta con i compagni per difendere il gol partita di Farias.

Bradaric sv

A cura di Andrea Riefolo

PAGELLE GENOA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Genoa

Radu 6 – Preso in controtempo sul gol, salva il risultato in un paio di occasioni nel secondo tempo. Ancora insicuro in qualche uscita e con la palla tra i piedi.

Biraschi 5,5 – Rivedibile in diverse situazioni, si perde Farias nel secondo tempo ma viene salvato da Radu. Non la sua migliore prestazione stagionale.

Romero 6 – Pronti via un intervento intrepido su Joao Pedro che costa a lui il giallo e al cagliaritano l’infortunio, poi gestisce bene il resto delle situazioni difensive della squadra.

Criscito 5,5 – Poco lucido in fase difensiva, il Cagliari sviluppa gioco quasi esclusivamente dal suo lato. Conferma il suo scarso periodo di forma.

Pereira 5 – Schierato al posto di Romulo sulla fascia destra, si perde Farias in area in occasione del vantaggio avversario. In generale poco propositivo e tecnicamente inadeguato in fase offensiva.

Hiljemark 5,5 – Meno dinamico del solito, quasi mai al centro del gioco. Non sfrutta come dovrebbe qualche contropiede nella seconda frazione.

Sandro 5 – Svagato ed impreciso nella prima frazione, sostituito ad inizio secondo tempo. Continua il suo periodo no, ma la giustificazione fisica inizia a non trovare più le sue fondamenta.

Rolon 6,5 – Alla prima da titolare in stagione, insieme a Lazović sviluppa bene il gioco sulla corsia sinistra. Non sempre con grande tempismo negli interventi, ma si fa notare anche in fase difensiva con qualche buon recupero.

Lazović 6,5 – Il più propositivo in fase offensiva, arriva spesso sul fondo. Un po’ la sua imprecisione e un po’ il solo Piatek in area di rigore non permettono di concretizzare diverse buone occasioni.

Bessa 6 – Schierato a sorpresa al fianco di Piatek, delude le aspettative nella prima frazione. Qualche buona apertura nel giro palla ma poche intuizioni quando si gira di fronte alla porta. Meglio nel secondo tempo, quando sfiora anche il gol in un paio di occasioni, ma in generale un passo indietro rispetto alla buona gara giocata con l’Atalanta.

Piatek 5,5 – Forse la sua peggior gara stagionale. Servito male ma anche poco reattivo in area di rigore, non riesce mai ad anticipare i marcatori avversari.

Kouamè 5,5 – Parte a sorpresa dalla panchina, ma Prandelli gli concede tutta la seconda frazione. Come domenica scorsa con l’Atalanta, poco coinvolto nella manovra offensiva. Periodo di appannamento rispetto al buono inizio di stagione.

Favilli 5,5 – Entra a mezzora dalla fine per cercare di recuperare il risultato ma si vede poco, nonostante qualche buona spizzata di testa.

Veloso 5,5 – Subentra ad Hiljemark nel finale per dare qualche geometria in più agli assalti offensivi: non ci riesce.

Pagelle a cura di Alessandro Vai

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy