Pagelle Atalanta – Lazio 1-0: il lampo di Zapata affossa i biancocelesti – Voti Fantacalcio

Pagelle Atalanta – Lazio 1-0: il lampo di Zapata affossa i biancocelesti – Voti Fantacalcio

Pronti via è Duvan Zapata a siglare il secondo gol più veloce degli ultimi 11 anni di Serie A. Flebile la risposta laziale, che non riesce a riequilibrare la contesa.

di Voti Fantamagazine

Nel monday night è l’Atalanta ad imporsi in casa. Basta un gol di Zapata ad inizio partita per regalare 3 punti ai bergamaschi. Impatta la Lazio invece, incapace di creare occasioni importanti per riprendere il risultato, salvo tenere il fiato sospeso per il gol annullato ad Acerbi per millimetrico fuorigioco negli ultimi minuti.

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Atalanta

Berisha 6 – I biancocelesti concludono poco e male, creando rare volte occasioni concrete per impensierire il portiere albanese.

Toloi 6,5 – Una partita attenta, con pochissime sbavature. Ormai è uno dei difensori più importanti del nostro campionato.

Palomino 6,5 – Controlla agevolmente gli attaccanti laziali quando di tanto in tanto cercano di prenderlo in velocità. Nella ripresa viene sostituito per un problema muscolare.

Mancini 7 – Si riprende il posto che nelle ultime giornate era stato di Masiello, e lo fa nel miglior modo possibile. Solidità nei contrasti e attenzione negli anticipi. Prestazione importantissima.

Hateboer 6,5 – I bergamaschi attaccano più sulla corsia opposta, con l’olandese che bada più a difendere, piuttosto che attaccare. Tuttavia, la sua è una prestazione buonissima.

Freuler 6,5 – Pur essendo numericamente in inferiorità nel reparto di centrocampo per via del modulo, con tanta corsa, quantità e qualità, riesce a garantire una prestazione importante e convincente.

De Roon 7 – Per intensità è uno dei migliori in campo, capace di contrastare al meglio i diretti avversari e di garantire copertura e raddoppi ad Hateboer e Toloi.

Gosens 7 – Sicuramente ha qualità maggiori rispetto al collega impiegato sulla corsia opposta, ed i suoi compagni lo sanno. Infatti, tutte le azioni più importanti arrivano dalla sua fascia di competenza.

Ilicic 5,5 – Quando ha la palla tra i piedi ci sia aspetta sempre qualcosa di importante, ma non è la serata giusta. Va a sbattere spesso e volentieri sul diretto avversario.

Gomez 6,5 – Nel nuovo ruolo di trequartista svaria su tutto il fronte d’attacco e gioca inoltre a tutto campo. Questo nuovo ruolo mette in difficoltà la Lazio, regalando gioie al Gasp.

Duvan Zapata 7 – È l’uomo del momento di tutta la Serie A, e non solo dell’Atalanta. Ogni pallone che tocca si trasforma in una potenziale occasione da gol e con Wallace sembra quasi un duello impari.

Djimsiti 6 – Rileva Palomino ma la sostanza non cambia, soprattutto per demeriti della Lazio, che non incide a dovere nel reparto avanzato.

Pasalic 5,5 – Entra nel secondo tempo per uno spento Ilicic, ma fatica ad entrare in gara.

Masiello s.v.

Pagelle a cura di Matteo Previderio

PAGELLE LAZIO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Lazio

Strakosha 6 – Non è chiamato agli straordinari, incolpevole sul gol.

Wallace 5,5 – In costante sofferenza su Zapata, non riesce mai ad arginare il colombiano come dovrebbe.

Acerbi 6 – Non mancano le sue chiusure e i suoi anticipi. Poteva far meglio in occasione della rete orobica, non riuscendo a intervenire di testa sul pallone poi regalato da Radu a Zapata.

Radu 5 – Solita gara ordinata ma ha sulla coscienza il gol siglato dopo un minuto da Zapata: il rumeno, con un maldestro tentativo di allontanare il pallone dall’area di rigore, ha servito su piatto d’argento al colombiano un’occasione infallibile.

Marusic 5 – Sulla destra non riesce a incidere. Perde il confronto diretto con Gosens.

Parolo 6 – I suoi inserimenti mettono in apprensione i difensori atalantini, bene anche in fase di interdizione. Nel complesso sufficiente.

Badelj 6 – Ordinato in cabina di regia, interpreta bene le due fasi di gioco. Non sarà Lucas Leiva ma la sua prestazione è sufficiente.

Milinkovic-Savic 5,5 – Leggermente meglio rispetto alle ultime uscite. Troppo incostante nella sua prestazione, alterna buone giocate a errori evitabili.

Lulic 5,5 – Qualche disimpegno sbagliato di troppo, non benissimo quest’oggi. In difficoltà quando gli avversari hanno alzato i ritmi.

Correa 5 – Sembra ispirato ma non riesce a incidere. Con Immobile non riesce a diversificare i movimenti offensivi e la difesa dell’Atalanta può solo ringraziare.

Immobile 5 – Poche occasioni per segnare, tutte fallite. Sotto porta non è brillante come al solito.

Lukaku 6 – Entra per spingere sulla sinistra, il suo compito lo svolge al meglio.

Luis Alberto 5,5 – Non riesce a incidere, non è nel vivo del gioco, magari Inzaghi si aspettava altro.

Caicedo s.v.

Pagelle a cura di Ciro Brancone

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy