Pagelle Atalanta – Inter 4-1: il solo Icardi su rigore non basta! – Voti fantacalcio

Pagelle Atalanta – Inter 4-1: il solo Icardi su rigore non basta! – Voti fantacalcio

Nerazzurri di casa in gol con Hateboer, Mancini, Djimsiti e Gomez. Ilicic incanta con due assist.

di Voti Fantamagazine
Ilicic 2018 Chievo Atalanta

Prestazione di altissimo livello per l’Atalanta che mette sotto sin dai primissimi minuti un’Inter forse stanca e poco concentrata dopo il turno di Champions. Risultato pesantissimo ma giusto per il livello di gioco espresso in campo.

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Atalanta

Berisha 5 – Inoperoso per tutto il primo tempo, inizia la ripresa con lo svarione che porta al rigore del non meritato pareggio interista.

Toloi 6,5 – Orfano dei due compagni di reparto Masiello e Palomino, si destreggia egregiamente, rischiando poco o nulla. Esce ad inizio ripresa per una brutta ferita alla testa.

Djimsiti 7 – Mette la museruola ad Icardi nel primo tempo. giocando spesso in anticipo. Di testa le prende tutte lui,realizza di testa la rete del 3-1.

Mancini 6,5 -Anche lui partecipa alla frittata del rigore , respingendo con un braccio il pallone di Politano. Poi si riscatta segnando il terzo gol in campionato, incornando una punizione liftata di Iličić.

Hateboer 7 – Chiude in rete sul secondo palo il bellissimo cross di Gosens dopo 9 minuti. Spinge e ridicolizza fisicamente Asamoah.

De Roon 6,5 – Più bloccato del solito, protegge la difesa facendo il filtro a lui richiesto. Nel finale appoggia a Gomez il pallone del definitivo 4-1.

Freuler 6,5 – Il frangiflutti perfetto per Gasperini. Avanti e indietro dà sempre una mano ai compagni.

Gosens 7 – Grande spinta sull’out mancino, il tedesco ha sempre avuto la meglio di D’Ambrosio. Mette a referto l’assist ad Hateboer e moltissimi cross pennallati.

Iličić 7 – Giganteggia tra le linee, passo felpato, sinistro divino ma fallisce un facile appoggio a porta vuota al 21′ che ha del clamoroso. Avrebbe forse chiuso la gara. Calcia perfettamente le punizioni che Mancini e Djimsiti trasformano rispettivamente nella rete del 2 e 3 a 1.

Gomez 7 – Il Capitano gioca a tutto campo e trova in Iličić e Zapata due ottimi interpreti per duettare tecnicamente. In crescita realizza la quarta rete con un bel tiro a giro nel recupero.

Duvan Zapata 6,5 – La rete di Bologna lo ha sbloccato anche psicologicamente. Partecipa a quasi tutte le azioni offensive orobiche , rendendosi pericoloso al tiro e offrendo assist ai compagni. Quello sbagliato da Iličić grida ancora vendetta.

Castagne 6 – Partecipa alla goleada ,senza infamia.

Pasalic 6 – Entra bene nel match e contiene bene.

Pagelle a cura di Alessandro Gennari.

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Inter

Handanovic 6 – Se l’Inter chiude la prima frazione sotto di un solo gol, il merito è senza alcun dubbio suo. Provvidenziale in almeno 4/5 occasioni. Nella ripresa affonda con tutta la squadra, ma non può davvero nulla sui gol subiti.

Asamoah 5 – Una delle sue peggiori partite da quando veste la maglia dell’Inter. Hateboer non è un avversario incontenibile, eppure, in questa gara, sovrasta l’ex Juventus in ogni situazione.

Miranda 4,5 – Spalletti gli concede un’altra partita da titolare, ma la fisicità di Zapata e le tecnica di Ilicic e Gomez, mettono in seria apprensione sia lui che tutto il reparto arretrato. Nel secondo tempo ha delle colpe evidenti sul gol di Mancini.

Skriniar 5 – La partita contro il Barcellona aveva regalato tante certezze al difensore slovacco. La partita contro l’Atalanta invece fa tornare sicuramente il giocatore con i piedi per terra.

D’Ambrosio 5 – Anche lui, come il collega impiegato sull’out opposto, soffre oltremodo le discese del diretto avversario. In fase offensiva è praticamente assente.

Gagliardini 5 – Una partita anonima per lui, che invece, contro la sua ex squadra, avrebbe dovuto e potuto fare qualcosa in più.

Brozovic 4,5 – Nel primo tempo rimedia un cartellino giallo e non riesce quasi mai a regalare dei palloni interessanti per i propri compagni. Nel secondo tempo la storia non cambia, anzi, l’espulsione è l’emblema della partita dell’Inter.

Vecino 5 – Nel ruolo di trequartista – complice la forma non ottimale di Nainggolan – dovrebbe garantire maggiori inserimenti in appoggio ad Icardi. Invece, nel primo tempo, i centrocampisti bergamaschi lo costringono sempre a ripiegare in aiuto al centrocampo.

Perisic 5,5 – Nei primi 45′ è uno dei pochi che, seppur timidamente, prova ad impensierire la retroguardia atalantina. Nella seconda frazione cala fisicamente, senza mai creare delle serie azioni in zona offensiva.

Politano 5 – Nel primo tempo si aggiunge ai tanti compagni autori di una prestazione insufficiente. Eppure, era uno degli uomini più in forma del momento in casa Inter.

Icardi 6 – Il trio difensivo dell’Atalanta contiene benissimo l’attaccante argentino, che per cercare alcuni palloni giocabili, è costretto ad arretrare. Tuttavia, riesce a trovare un +3, importante per il Fantacalcio, un po’ meno per la sua Inter.

Borja Valero 5 – Rileva uno spento Vecino, ma è troppo lento e macchinoso.

Keita Balde 5,5 – Non il match ideale per subentrare, ma lui, al di là delle tante difficoltà, prova con degli strappi in velocità a creare qualcosa in più.

Vrsaljko 5 – Rileva un disastroso Miranda, con l’intento del mister di offrire più spinta sulla corsia destra e qualche cross in più. Purtroppo, non incide a dovere.

Pagelle a cura di Matteo Previderio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy