Pagelle Torino – Inter 0-3: Lukaku, Lautaro e De Vrij per gli ospiti – Voti Fantacalcio

Prosegue la marcia vincente dell’Inter che nell’anticipo della 13esima giornata ha sconfitto di netto il Torino.

di Voti Fantamagazine
Pagelle Torino - Inter 0-3: Lukaku, Lautaro e De Vrij per gli ospiti - Voti Fantacalcio

In un campo al limite della praticabilità, la forza fisica e tecnica dell’Inter hanno la meglio su un Torino spuntato sin dai primi minuti a causa dell’infortunio del suo Capitano e bomber, Andrea Belotti. Un’Inter che viaggia a punteggio pieno in trasferta mettendo a segno la settima vittoria consecutiva , restando così ad un solo punto di distanza dalla capolista Juventus. Di Martinez, De Vrij e Lukaku le tre reti che fissano il punteggio in un sonoro 0-3.

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Sirigu 6.5 – Respinge alla grande un colpo di testa ravvicinato di Lukaku , è impotente sulle tre reti neroazzurre.

Izzo 4,5 – Insegnano sin dai pulcini che sul rinvio del portiere si cura l’avversario standogli dietro e non davanti , è lui che commette il grave errore che permette a Martinez di sbloccare la partita. Non irreprensibile nemmeno sul raddoppio interista.

Nkoulou 5 – Sorpreso anch’egli alle spalle dallo scatto bruciante di Martínez che sblocca il match. Per il resto sempre in apnea.

Bremer 5,5 – Lukaku è uno scomodissimo cliente e lui cerca di contenerlo. Non può nulla sulla potenza del belga in occasione della terza rete subita.

De Silvestri 5,5 – Vicino al gol a fine primo tempo , non ha la corsa e le sovrapposizioni dei bei tempi andati.

Baselli 6 – Fa il regista , cerca in tutti i modi di dare una sveglia ai suoi compagni, esce a 20 dalla fine per Berenguer.

Lukić 5.5 – Manca di qualità e di precisione anche se stasera non era facile.

Meïté 5 – Si perde De Vrij che insacca da un metro il raddoppio , molto confusionario nel resto del match. Perde moltissimi palloni.

Ansaldi 6 – Uno dei più intraprendenti sin da subito, sia a sinistra che a destra è forse il migliore dei granata.

Verdi 6 – Si batte e sfiora la rete sia nel primo che ne secondo tempo, decisamente in crescita dopo l’opaca prestazione di Brescia. Non era certo il terreno ideale per primeggiare con la sua tecnica.

Belotti SV – Il gallo deve alzare bandiera bianca dopo appena 10 minuti per un problema al fianco.

Zaza 5 – Isolato non riesce mai ad impensierire la retroguardia di Conte. Difficile fare qualcosa di più ma almeno tenere su due palloni poteva farlo.

Aina 5,5 – Non da l’apporto che Mazzarri si aspettava perdendo molti palloni e facendosi ammonire.

Berenguer 6 – Porta vivacità nei minuti finali.

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Inter

Handanovic 7: Grazie ai suoi riflessi, alla fine del primo tempo, riesce a negare al Torino un gol praticamente fatto e, nella ripresa, a ribattere con la punta delle dita un tiro vincente di Verdi.

Godin 6,5: Dal suo lato non si passa, con la sua esperienza blocca ogni tentativo di affondo avversario.

De Vrij 7: Si fa trovare pronto sul secondo palo per siglare il gol del raddoppio interista.

Skriniar 6: Alti e bassi, in difesa è forse il meno impeccabile dei suoi.

D’Ambrosio 6,5: Ritorna in campo da ex, lo vediamo attivo soprattutto in fase difensiva.

Vecino 6: Solita gara di sostanza, si rende protagonista di un fraseggio d’esperienza con i suoi compagni.

Brozovic 6,5: Grazie ad uno dei suoi rilanci perfetti, manda Lukaku verso il gol dello 0 a 3.

Barella 6: è suo il colpo di testa che lancia la galoppata di Lautaro verso il primo gol dell’Inter. Deve lasciare il campo dolorante dopo neanche 45 minuti per un infortunio al ginocchio.

Biraghi 6,5: Il suo cross perfetto permette a De Vrij di insaccare il gol dello 0 a 2.

Lautaro 6,5: L’Inter gioca contro il Torino ma il vero toro questa sera è ancora una volta lui che trova così la sua sesta rete in campionato.

Lukaku 7: Neanche il campo impraticabile lo ferma. Sfiora la doppietta e dimostra nuovamente tutta la propria completezza atletica.

B.Valero (48esimo) 6: Entra al posto di Barella e soffre un po’ la pesantezza del campo ma dà una grande mano in fase difensiva.

Candreva (68esimo) 6: Ci mette subito tanta grinta ma non riesce a prendere parte alla festa nerazzurra.

Dimarco (83esimo): sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy