I voti più discussi della 19a giornata – Ramirez e Cutrone i più penalizzati

I voti più discussi della 19a giornata – Ramirez e Cutrone i più penalizzati

Vediamo insieme i voti più contestati tra quelli assegnati da Gazzetta dello Sport, Fantagazzetta e Fantamagazine.

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Con il posticipo tra Verona e Juventus si conclude la 19esima giornata di Serie A. Si tornerà in campo nel 2018 e, dopo avervi augurato in anticipo degli auguri di buon anno fantacalcistico e non, andiamo a vedere come sempre insieme a voi i voti più contestati tra quelli assegnati da Gazzetta dello SportFantagazzetta Fantamagazine.

 FIORENTINA – MILAN

Al ”Franchi” è andato in scena il match tra gigliati e rossoneri, che hanno impattato sull’1-1 dopo un match giocato ad alti ritmi. Analizzando i voti delle tre redazioni che prendiamo come riferimento, troviamo grosse differenze nei voti assegnati al figlio d’arte Chiesa per quanto riguarda i padroni di casa e la coppia SusoCutrone per gli ospiti.

ROMA – SASSUOLO

Nella partita dell’Olimpico una Roma offensivamente spuntata non riesce ad avere la meglio di un Sassuolo mai domo, capace di rimontare lo svantaggio iniziale. Per quanto riguarda i voti finali, ci sono da segnalare alcune discrepanze evidenti di per Florenzi tra i padroni di casa e  Lirola tra gli ospiti.

SAMPDORIA – SPAL 

A Marassi una Samp pimpante e concreta ha la meglio contro una brutta Spal. Nei minuti di recupero arrivano i due gol vittoria, firmati da Quagliarella. Tra le fila dei doriani spiccano i voti discordanti di Caprari e Ramirez, mentre in casa estense sono Mattiello e Viviani a costituire i casi più eclatanti in sede di voto.

BENEVENTO – CHIEVO VERONA

Prima vittoria stagionale per i sanniti, che riescono a chiudere il 2017 con almeno 1 vittoria in Campionato (oltre al pareggio maturato negli ultimi minuti contro il Milan). Solo Djmsiti da segnalare in casa giallorossa, mentre non ci sono particolari differenze tra i gialloblù.

BOLOGNA – UDINESE 

Quinta vittoria di fila per i bianconeri friuliani, rivitalizzati dalla cura Oddo. Continua il periodo buio per i felsinei, troppo spesso protagonisti di immotivati cali di concentrazione. Maxi Lopez il caso più importante del match.

TORINO – GENOA

Noioso pareggio tra le due compagini: Laxalt insufficiente per due redazioni su , spiccano anche i voti di Spolli.

ATALANTA – CAGLIARI

Un inaspettato Cagliari sbanca ”l’Atleti Azzurri d’Italia”, regalandosi tre punti e chiudendo in bellezza un 2017 fatto di alti e bassi: Ilicic porta a casa tre valutazioni diverse, Faragò e Pavoletti dividono tra le fila dei sardi.

INTER – LAZIO

Al ”Meazza” le due squadre non si fanno male: il ”VAR” annulla una rete ai laziali: di Gagliardini e Luis Alberto i voti più contrastanti.

VERONA – JUVENTUS

La partita che ha chiuso il turno: una spettacolare doppietta di Dybala ha consegnato la vittoria alla Juventus. Mandzukic crea alcune differenze tra le redazioni, ma i voti sono generalmente tutti sulla stessa linea d’onda.


CHIESA

Gazzetta dello Sport:  5,5

”È stanco. E si vede. Pioli lo inserisce nel secondo tempo ma il talento viola sbanda. E si perde Calhanoglu sul gol del pari”.

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 6

”È lui l’escluso eccellente di giornata. Complice una non perfetta condizione fisica, gli viene preferito Gil Dias ma la sua mancanza si fa sentire soprattutto in fase di costruzione: il suo ingresso conferisce ampiezza alla manovra gigliata e, pur non riuscendo a rendersi particolarmente pericoloso, la sua presenza mette in apprensione la retroguardia rossonera”.


SUSO

Gazzetta dello Sport: 7

”In questo momento è il vero valore aggiunto del Milan. Da un suo lampo arriva il gol del pareggio. A tratti è imprendibile”.

Fantagazzetta: 6,5

Fantamagazine: 6

”Anonimo per gran parte della gara, dai suoi piedi nasce però la rete del pari siglata da Calhanoglu”.


CUTRONE

Gazzetta dello Sport: 6

”Gli spazi per le ripartenze ci sarebbero. Ma il pallone non arriva mai nei tempi giusti al gioiellino rossonero”.

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 5

”Isolato nella morsa dei centrali viola, non è mai pericoloso dalle parti di Sportiello. Insalvabile, almeno quest’oggi”.


FLORENZI

Gazzetta dello Sport: 5,5

”Sbaglia molti palloni e corre tanto ma spesso a vuoto, lasciando anche buchi pericolosi. Peccato per il gol, avrebbe esorcizzato per sempre l’infortunio”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 6,5

”Buona partita del terzino giallorosso fatta di tante giocate di qualità. La migliore, il gran gol del 2-1, non finirà mai sugli almanacchi dopo annullamento del VAR”.


LIROLA

Gazzetta dello Sport: 5

”In difficoltà costante su Perotti, palesa anche qualche difficoltà in fase di palleggio. Ed infatti chiude con ben 18 palle perse su 48”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 6

Se la cava molto bene contro due colossi come Perotti e Kolarov. Nessuna vera sbavatura, sempre attento e diligente”.


RAMIREZ

Gazzetta dello Sport: 5,5

”Tante belle iniziative ma anche molti errori, qualche volta dovuti a un pizzico di presunzione o forse alla voglia di strafare.È lui, comunque,ac onquistare il rigore”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 7

”Sulla trequarti fa un po’ quello che vuole, vista la sopraffina tecnica di cui è dotato: manda in tilt il pressing spallino con giocate di rilievo e tenta più di una volta la conclusione diretta in porta, in cui Gomis è bravo ad opporsi. Gli manca solo il gol, per il resto è una gara da applausi”.


CAPRARI

Gazzetta dello Sport:5

”Parte benino ma si perde in fretta. Confusionario e poco incisivo al tiro. Prevedibile anche nei dribbling”.

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 6,5

”Si muove come un dannato, girando attorno il compagno di reparto e venendosi a prendere il pallone fuori area. Dialoga molto bene con Ramirez in fase offensiva, mentre pressa Vicari in fase di non possesso. Sul suo piede da evidenziare anche un bel tiro sventato da Gomis”.


MATTIELLO

Gazzetta dello Sport: 6

”Discreta partita, parzialmente rovinata dallo strafalcione che regala alla Samp l’azione del 2 a 0”.

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 4,5

”Gioca una partita nettamente insufficiente: è costretto a rinculare continuamente a causa delle folate offensive della coppia Sala – Praet, non riuscendo praticamente mai ad arginarle e respingerle. Richiamato spesso da Semplici nel corso della partita, il copione non cambia neanche nel secondo tempo dove completa l’opera perdendosi Torreira nell’azione dello 0-2”.


VIVIANI

Gazzetta dello Sport: 6,5

”Sul rigore è più sfortunato che incauto. Bravo comunque nella gestione della manovra, dove sbaglia pochissimo”.

Fantagazzetta: 5,5

Fantamagazine: 4,5

”Si fa ammonire, come consuetudine, dopo appena un quarto d’ora di gioco, ammonizione che ne condizionerà la gara. Nel primo tutte le azioni di marca biancazzurra passano dai suoi piedi e lí si fermano, per via della sua lentezza nel cambiare gioco. Totalmente inesistente nei secondi 45′, dove non tocca palla e si rende protagonista dell’ingenuo fallo da rigore”.


DIJMSITI

Gazzetta dello Sport: 7

”Non ha paura di nessuno, attento e concentrato”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 6

”Perfetto in fase di copertura, un po’ meno in fase d’impostazione, con qualche passaggio sbagliato di troppo, ma gli errori non sono gravi e la sufficienza è assicurata”.


MAXI LOPEZ

Gazzetta dello Sport: 5

”Unico a stonare nel gran coro di Oddo”.

Fantagazzetta: 5,5

Fantamagazine: 6

”Buon primo tempo, dove si fa sempre trovare pronto in area, difendendo palloni e tenendo la posizione. Rimane negli spogliatoi nell’intervallo, sostituito da De Paul per un cambio tattico”.


LAXALT

Gazzetta dello Sport: 5,5

”Deve sfondare sulla corsia, va a sbattere su De Silvestri”.

Fantagazzetta; 5

Fantamagazine: 6

”La sua corsa non manca e De Silvestri lo deve ben gestire. Risultato? Si annullano”.


SPOLLI

Gazzetta dello Sport: 5,5

”Fa a sportellate con Niang, non sempre ne esce vincitore”.

Fantagazzetta: 7

Fantamagazine: 6

”Bene per impostazione e gestione della linea difensiva senza commettere grandi errori”.


GAGLIARDINI

Gazzetta dello Sport: 5

”Per certi versi è il prototipo del calciatore 3.0: bell’atleta, bella presenza. Per altri sconcerta: di passo lento, ha problemi nei passaggi oltre i 10 metri. Involuto”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 5,5

”Bene in interdizione meno quando c’è da impostare. Le palle recuperate superano quelle perse ma non basta per la sufficienza”.


LUIS ALBERTO

Gazzetta dello Sport: 5,5

”Potrebbe, vorrebbe: prestazione all’insegna dei condizionali. L’Inter gli apparecchia 2/3 contropiede, ma fa un po’ lo «schifiltoso»”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 5

”Nel primo tempo si fa notare per qualche strappo centrale. Scomparso nella ripresa: qualche scambio con Immobile e poco altro”.


MANDZUKIC

Gazzetta dello Sport: 6

”In avvio ci mette la solita sostanza, poi si perde in strani ghirigori. Che l’atmosfera natalizia l’abbia ammorbidito un po’? Difficile ma chissà”.

Fantagazzetta: 5,5

Fantamagazine: 5,5

”Impeccabile quando, in fase di non possesso, scende ad aiutare i compagni, ma sbaglia troppo in costruzione, dando l’impressione di essere svogliato. Da lui ci si aspetta di più”.


ILICIC

Gazzetta dello Sport: 6

”Esterno e trequartista. Poco preciso, ma attivo: 4 tiri e 2 sponde”.

Fantagazzetta: 5,5

Fantamagazine: 5

”Quasi un fantasma, ha una ghiotta occasione nella ripresa, ma la spreca mandando a lato. Esce per Orsolini a pochi minuti dal termine”.


FARAGO

Gazzetta dello Sport: 7

”Spinge all’errore Spinazzola e dà il via all’azione dell’1-0. Buona spinta sulla destra”.

Fantagazzetta: 6,5

Fantamagazine: 6

”Partita ordinata la sua, più di sacrificio nella ripresa, senza pungere molto ma anche con poche sofferenze”.


PAVOLETTI

Gazzetta dello Sport: 6

”Il gol (il quarto su 5 di testa) e poco altro”.

Fantagazzetta: 7

Fantamagazine: 7

”Segna e si fa trovare spesso pronto, rendendosi pericoloso, partita buonissima anche per sacrificio. Esce nel secondo tempo per Sau”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy