Bar Fantacalcio – I voti più discussi degli anticipi della 33a giornata

I voti più controversi di Atalanta – Bologna e Fiorentina – Inter.

di Fabio Lilliu

Anche questa domenica il Bar Fantacalcio è aperto, nel quale vedremo i voti più discussi assegnati da Gazzetta dello SportFantagazzetta e Fantamagazine nei due anticipi del sabato.

ATALANTA – BOLOGNA

Un paio di controversie in questa partita a tratti spettacolare che ha visto gli orobici prevalere di misura. Per i padroni di casa i voti maggiormente discussi sono quello di Kurtic, 6,5 per la Gazzetta dello Sport, 5,5 per Fantagazzetta e 5 per Fantamagazine, e Petagna, rispettivamente 6, 7 e 6,5. Per quanto riguarda i rossoblu invece spiccano Krejci, 6 per la Gazza, 5 per FG e 4,5 per Fantamagazine, e Masina, da sufficienza per la Gazzetta ma da 5 per le altre due testate.

KURTIC

Gazzetta dello Sport: 6,5

Discreto in mezzo, meglio in fascia”.

Fantagazzetta: 5,5

Fantamagazine: 5

Molto male oggi lo sloveno, si mangia un gol incredibile che avrebbe reso vita facile alla sua squadra. Anche sul finale sbaglia un controllo molto semplice che poteva farlo involare di fronte a Da Costa”.

PETAGNA

Gazzetta dello Sport: 6

Sulla generosità nulla da dire, ma è sempre più lontano dalla porta”.

Fantagazzetta: 7

Fantamagazine: 6,5

È vero, non segna praticamente mai, ma il lavoro che svolge è preziosissimo per Gomez e compagni. Splendido assist per Freuler”.

MASINA

Gazzetta dello Sport: 6

Soffre le incursioni di Conti ma non ha grandi aiuti e comunque spinge”.

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 5

Non bene oggi il terzino sinistro del Bologna, che cade assieme a tutta la difesa”.

KREJCI

Gazzetta dello Sport: 6

Sempre per stare a scuola, può dare di più. Ma recupera la palla per il 2-1″.

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 4,5

Malissimo oggi, praticamente mai pericoloso”.

FIORENTINA – INTER

Nel pirotecnico anticipo serale solo un voto discusso per i viola: quello di Vecino, autore di una prestazione da 7 per la Gazzetta, da 8 per Fantagazzetta e da 7,5 per Fantamagazine. Tantissime invece le polemiche per i voti nerazzurri: a cominciare da Handanovic, 7 per Fantagazzetta e 6 per le altre due testate, e passando per quattro centrocampisti. Tra questi, Candreva viene giudicato 6,5 da Fantagazzetta, mentre per Gazzetta e Fantamagazine si ferma a 5,5, e Kondogbia viene punito da un 4 dalla rosea, mentre le altre due gli assegnano un 5; per quanto riguarda Medel abbiamo un 5 per la Gazzetta, un 4 per Fantagazzetta e un 4,5 per Fantamagazine, mentre Perisic ottiene rispettivamente un 6, un 7 e un 6,5. Il voto maggiormente discusso però è quello di Icardi: l’autore della tripletta riceve un 6 dalla Gazzetta, mentre Fantagazzetta e Fantamagazine lo premiano rispettivamente con un 7,5 e un 8.

VECINO

Gazzetta dello Sport: 7

Approccio brillante, affondi interessanti, fino al corridoio giusto per l’1-0. Sbanda quando l’Inter sorpassa. Si riprende, firma il 3-2 e innesca il 4-2″.

Fantagazzetta: 8

Fantamagazine: 7,5

Il suo contributo al gioco della squadra è sensazionale, è l’unico che crea movimento nel centro del campo. I suoi inserimenti si rivelano un incubo per Kondogbia e Gagliardini, come in occasione del primo goal. Autore di una doppietta, la seconda in serie A per lui, con un gran tiro da fuori area nel secondo tempo”.


HANDANOVIC

Gazzetta dello Sport: 6

Becca 5 gol, ed è il migliore dei suoi. Capito che Inter? Disinnesca un pericoloso tiro cross di Babacar. Benissimo sul sinistraccio di Borja Valero, para un rigore e dice no ancora allo spagnolo”.

Fantagazzetta: 7

Fantamagazine: 6

Nonostante i 5 gol presi, lo sloveno non ha particolari responsabilità, forse solo sul quinto gol poteva fare qualcosa di più. Inoltre respinge il rigore di Bernardeschi quando la squadra era ancora in vantaggio e sbroglia qualche situazione complicata con alcune uscite spettacolari”.


CANDREVA

Gazzetta dello Sport: 5,5

Una cosa molto bella, poi buio pesto: è elegante ed efficace nel mandare in porta Perisic, è invece un disastro nel lavoro di contenimento”.

Fantagazzetta: 6,5

Fantamagazine: 5,5

Confeziona due assist, ma sono gli unici acuti di una prestazione non certo esaltante. Nel primo tempo poteva segnare il terzo gol per l’Inter, ma spreca l’occasione con un controllo sbagliato”.


KONDOGBIA

Gazzetta dello Sport: 4

Lento e distratto in ogni fase. Quasi sempre in affanno, zero consistenza a protezione di Medel-Miranda. Assente pure quando c’è da spingere”.

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 5

Lento e macchinoso, non lavora bene in fase di interdizione”.

MEDEL

Gazzetta dello Sport: 5

I due centrali difensivi sono i meno colpevoli della serata: non c’è filtro in mezzo, e dalle fasce non arriva aiuto adeguato. «Subisce» il 4-2 di Babacar”.

Fantagazzetta: 4

Fantamagazine: 4,5

Stasera non morde le caviglie agli avversari come in altre circostanze, va in affanno un po’ troppo spesso. La non chiusura sul primo gol di Babacar denota tutti i limiti di un difensore adattato”.


PERISIC

Gazzetta dello Sport: 6

Si accende lui, e l’Inter sembra risorgere. Tunnel e apertura per Candreva, quindi detta il passaggio e va a chiudere in piena area: gol numero 10″.

Fantagazzetta: 7

Fantamagazine: 6,5

Nei primi 45 minuti è imprendibile e fa quello che vuole, gol compreso. Nella ripresa cala fino a scomparire. Ma alla fine in tabellino si leggono un gol e un assist”.


ICARDI

Gazzetta dello Sport: 6

Porta avanti l’Inter, quindi si spegne a lungo, e nella pazzesca bagarre finale trova il 3-5 e il 4-5. Ma la tripletta serve solo per la classifica cannonieri”.

Fantagazzetta: 7,5

Fantamagazine: 8

L’unico degno della maglia e della fascia che indossa. Segna tre gol, purtroppo inutili, e dimostra di essere un attaccante completo. Il suo problema principale è che non sempre i suoi compagni di squadra si dimostrano alla sua altezza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy