Bar Fantacalcio – I Voti più discussi degli anticipi della 27a giornata

Ben tre gli anticipi in questa giornata: ecco i voti più discussi.

di Matteo Masini

E’ tempo di tirar le somme e “far polemica“. Incontriamoci nel nostro Bar Fantacalcio e andiamo a vedere nello specifico i singoli casi, comparando i voti assegnati da Gazzetta dello Sport, Fantagazzetta e Fantamagazine.

I DIFENSORI LA FANNO DA PADRONE

Negli anticipi della 27a giornata a far discutere sono soprattutto i difensori, in particolare quelli del Chievo. Nella squadra di Maran, sconfitta 3 a 1 a San Siro, capitan Dainelli oscilla dal 5 di Fantamagazine alla sufficienza di Fantagazzetta, passando per il 5,5 della Gazzetta. Accanto a lui nemmeno Cesar convince e si becca un 4,5 dalla Rosea, un 5 da Fantagazzetta e un 5,5 da Fantamagazine. Il caso più clamoroso però è quello di Cacciatore, protagonista con una traversa nel finale ma soprattutto con le pagelle, che registrano ben 2 punti di scarto: si va dal 4,5 della Gazza al 6,5 di Fantamagazine passando per il 5 di Fantagazzetta. Non poteva mancare all’appello il portiere dei clivensi: Sorrentino strappa la sufficienza su Fantamagazine e Fantagazzetta ma viene punito con un 5 dalla Rosea per i 3 gol subiti. Sempre nella formazione allenata da Maran fa discutere anche Meggiorini, da 6 per Fantamagazine e Fantagazzetta, da 5 per la Gazzetta. Passando al Milan ci sono da registrare “solo” due casi: Sosa, che prende la sufficienza su Fantagazzetta e su Fantamagazine e viene premiato dalla Gazza addirittura con un 7, e Deulofeu, che passa dal 6,5 di Gazzetta e Fantagazzetta al 7,5 di Fantamagazine.

Meno polemiche nel big match delle 15 all’Olimpico vinto dal Napoli grazie alla doppietta di Mertens. Nelle file della Roma c’è solo il nome di Salah da segnalare. L’egiziano, lasciato a sorpresa in panchina da Spalletti e subentrato nella ripresa, strappa un bel 6,5 su Gazzetta e Fantamagazine ma non arriva alla sufficienza su Fantagazzetta. Tra gli azzurri sono due giovanissimi a creare polemiche: Hysaj va dal 5 di Fantagazzetta al 6 di Fantamagazine passando per il 5,5 della Rosea; Diawara, entrato nella ripresa, si prende la sufficienza su Fantamagazine e Gazzetta mentre per Fantagazzetta è da 5.

Chiudiamo con la sfida delle 18 al Marassi vinta 3 a 1 dalla Sampdoria di Giampaolo contro il Pescara di Zeman. La squadra di casa aggiunge due nomi alla folta schiera di difensori: il terzino Sala prende 5,5 su Fantamagazine, 6 su Fantagazzetta e 6,5 sulla Gazza; il centrale Silvestre è anche lui da 6,5 per la Rosea, mentre prende 6 su Fantamagazine e 5,5 su Fantagazzetta. Tra gli abruzzesi da segnalare due nomi con poco appeal fantacalcistico: Bruno va dal 5 della Gazza al 6 di Fantagazzetta passando per il 5,5 di Fantamagazine, Kastanos prende la sufficienza su Fantamagazine e Fantagazzetta e solo 5 sulla Gazzetta.


SALAH

Gazzetta dello Sport: 6,5

“Le grandi domande del senno di poi: perché non era tra gli 11? Entra e spiegazza il Napoli. Se fosse meno emotivo al dunque…”

Fantagazzetta: 5,5

Fantamagazine: 6,5

“Ingresso devastante, nonostante non sia al 100% e si vede. Il palo clamoroso grida vendetta fino alle acque del Nilo”.


HYSAJ

Gazzetta dello Sport: 5,5

“Non attraversa un gran momento e lo si intuisce pure all’Olimpico. Persino El Sharaawy, nel suo grigiore, gli crea qualche ansia. Quando l’incombenza di puntarlo passa a Perotti, sul fianco destro degli azzurri si aprono crepacci. Ci sembra la principale emergenza in vista della Champions”.

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 6

“Perotti è un cliente molto pericoloso ma il giovane albanese riesce a tenerlo a bada senza soffrire troppo”.


DIAWARA

Gazzetta dello Sport: 6

“Il suo ingresso coincide col calo napoletano. Costretto a uno spezzone di molta lotta e di poco governo, ne esce fuori in qualche modo”.

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 6

“Sarri lo inserisce nel finale per dare più fisicità alla sua squadra per contenere meglio il forcing finale giallorosso ma non assolve bene il compito e viene travolto dalla confusione che colpisce lui e i compagni dopo il gol di Strootman”.


DEULOFEU

Gazzetta dello Sport: 6,5

“Le qualità offensive sono ormai note: la vera sorpresa è la fase difensiva, praticamente perfetta”.

Fantagazzetta: 6,5

Fantamagazine: 7,5

“Una furia, tutte le azioni pericolose del Milan passano dai suoi piedi, a volte è letteralmente imprendibile. Gli manca solo il gol, andandoci vicino con una conclusione a fil di palo sul finale del match”.


SOSA

Gazzetta dello Sport: 7

“Applausi per Bacca? Certo, ma tenetene qualcuno per Josè, che vale il voto di Carlos. Doppia fase impeccabile, restituito al pallone”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 6

“Lo si vede poco, ma smista bene tantissimi palloni risultando molto utile al centrocampo rossonero”.


SORRENTINO

Gazzetta dello Sport: 5

“Il tiro di Bacca sul primo gol è leggermente sporcato, ma non irresistibile. Intervento goffo”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 6

“Sui tre gol dei rossoneri può poco, per il resto non sbaglia interventi ed uscite”.


CACCIATORE

Gazzetta dello Sport: 4,5

“Il gol non sarà il suo mestiere, ma quella traversa da due metri grida vendetta. Poco reattivo sul raddoppio di Bacca”.

Fantagazzetta: 5

Fantamagazine: 6,5

“In fase difensiva si trova ad affrontare in sequenza tutti gli attaccanti esterni rossoneri, e non demerita. Sui rovesciamenti di fronte non fa mai mancare il suo apporto, salendo spesso e fornendo cross velenosi per i propri compagni. Clamoroso il gol divorato nel finale che poteva premiarlo per la buona partita”.


DAINELLI

Gazzetta dello Sport: 5,5

“In un centrocampo che non trova sbocchi, almeno prova il dribbling, lo strappo per uscire dal pressing, la conclusione dalla distanza”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 5

“Molta, molta fatica quando viene puntato. Sul secondo gol Bacca era inizialmente roba sua”.


CESAR

Gazzetta dello Sport: 5

“Anche lui va in difficoltà contro il colombiano. La pecca più grave sul primo gol, a cui non oppone praticamente resistenza”.

Fantagazzetta: 4,5

Fantamagazine: 5,5

“Prestazione superiore al compagno di reparto: difensivamente lotta e copre bene, mentre prova a creare pericoli sui corner a favore. Perde qualcosa a livello di voto a causa del rigore causato, che avrebbe potuto costare caro”.


MEGGIORINI

Gazzetta dello Sport: 5

“Una delle poche cose per cui si fa notare è un pezzo di primo tempo con la maglia senza numero. L’altra è un bel tiro al volo”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 6

“Non trova lo spunto per arrivare al gol, ma come suo solito gioca una partita di grande generosità, lottando come un leone su tutti i palloni”.


SILVESTRE

Gazzetta dello Sport: 6,5

“Sempre sicuro e piazzato perfettamente”.

Fantagazzetta: 5,5

Fantamagazine: 6

“Guida la difesa da vero leader, anche se pure lui non sembra perfetto in marcatura in occasione dell’1-1. Partita sufficiente”.


SALA

Gazzetta dello Sport: 6,5

“Si perde Cerri sull’1-1 ma domina la corsia di destra, anestetizzando Caprari”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 5,5

“Si perde Cerri sul pareggio avversario, sulla sua fascia il Pescara attacca molto con Caprari soprattutto nel primo tempo. Cresce nella ripresa, non abbastanza per strappare una piena sufficienza”.


BRUNO

Gazzetta dello Sport: 5

“Grande impegno, ma Fernandes gli sfugge ovunque”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 5,5

“Non gli si chiede molto; tanta quantità, anche se qualche volta rischia con alcune imprecisioni pericolose”.


KASTANOS

Gazzetta dello Sport: 5

“Entra a partita compromessa, è vero, ma lui non si fa notare assolutamente”.

Fantagazzetta: 6

Fantamagazine: 6

“Scampoli di partita, senza poter fare molto, se non far vedere di volerci provare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy