Roma-Torino, le Fantapills: Dzeko e Salah super, Hart da rivedere

Roma-Torino, le Fantapills: Dzeko e Salah super, Hart da rivedere

Le Fantapills della sfida tra Roma e Torino della 25a giornata di Serie A.

di Alberto Prestileo

Dopo la larga vittoria sul campo del Villareal in Europa League, la Roma di Luciano Spalletti sigla altri quattro gol, questa volta in Campionato. I giallorossi, in uno dei due posticipi della venticinquesima giornata di Serie A, hanno rifilato un ottimo 4-1 al Torino.

All’Olimpico, gli uomini di Spalletti chiudono la partita già praticamente alla fine del primo tempo: tra il decimo ed il ventesimo, Dzeko e Salah mettono a segno un 1-2 clamoroso che mette subito in ginocchio il Toro. I giallorossi vanno più volte vicino al terzo gol con Salah, Dzeko e Nainggolan, ma al duplice fischio di Guida il risultato è fermo sul 2-0. Nella ripresa, il leit motiv del match non cambia: la Roma continua ad attaccare con grande intensità, chiudendo definitivamente la partita al 65′, quando Paredes trova il 3-0 con un bellissimo tiro di controbalzo. Calato il tris, i ritmi calano e soltanto adesso il Torino riesce a rendersi pericoloso, trovando l’1-3 con Maxi Lopez. I padroni di casa non si scompongono e gestiscono il finale di gara senza difficoltà, trovando alla fine anche il poker proprio con Nainggolan. Finisce così 4-1 per la Roma, che si riappropria del secondo posto in classifica alle spalle della Juve, mentre il Toro si conferma da montagne russe dopo il 5-3 col Pescara.

DZEKO: ottava gara di fila in cui va a segno, mai nessuno nella storia della Roma è riuscito in tale impresa. Diciannovesimo gol in Campionato, ventinovesimo in stagione. Una certezza per Spalletti, il pubblico della Sud e tutti i suoi fantapossessori.

SALAH: primo gol nel 2017 per l’egiziano. Dopo la sconfitta in finale di Coppa d’Africa contro il Camerun, l’esterno giallorosso è andato vicino alla doppietta colpendo il palo con uno splendido sinistro a giro.

PAREDES: schierato al posto di De Rossi, l’argentino gioca una partita solida, non facendo sentire la mancanza di Capitan Futuro. Segna anche un gol bellissimo, in controbalzo, che chiude la partita e regala un +3 inaspettato ai suoi fantallenatori.

NAINGGOLAN: ancora a segno in questo fantastico avvio di 2017, il ninja è ormai diventato una certezza in tutte le Leghe. Fondamentale per la Roma e per Spalletti, ormai ci si aspetta il bonus ogni domenica.

HART: tre gol la scorsa domenica, quattro quest’ultima. Il rendimento dell’ex portiere del Manchester City non sta proprio rispettando le aspettative di inizio stagione, complice anche il non eccezionale rendimento della squadra.

MAXI LOPEZ: entra e segna. Potrebbe essere l’inaspettato +3 che regala la vittoria a qualche fantallenatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy