Fantamondiale Russia 2018: occhio ai super-sub

Fantamondiale Russia 2018: occhio ai super-sub

Conclusasi la fase a gironi, facciamo un bilancio dei giocatori che entrati dalla panchina possono risultare decisivi per le sorti del Mondiale.

di Graso

Il Mondiale è una competizione breve, basata su partite secche che possono facilmente essere risolte da episodi. La lettura delle gara da parte del tecnico può risultare decisiva e può segnare le sorti della sua squadra all’interno della competizione.

Una delle principali risorse a cui possono ricorrere i commissari tecnici per dare una svolta alle partite sono le sostituzioni, pronte ad entrare in campo per modificare il risultato parziale o definitivo del match. Per esempio, il Mondiale 2014 è stato risolto proprio da un giocatore subentrato dalla panchina a gara in corso: Mario Gotze, pur non partendo titolare, è risultato decisivo per portare la Coppa del Mondo in Germania.

FANTAMONDIALE: I SUPER-SUB

Così come gli allenatori possono vincere partite decisive per la qualificazione, anche i fantallenatori possono trarre giovamento dall’ingresso in campo dei cosiddetti super-sub, giocatori che non sono titolari, ma che entrati a gara in corso possono ribaltare il piano inclinato della sfida: basti pensare che, dei 135 goal finora realizzati a Russia 2018, ben 10 reti e un’autorete sono arrivate da giocatori subentrati. Un numero modesto, non elevatissimo, ma del quale è giusto tenere conto, anche in vista delle prossime aste per i turni successivi.

Decisivi a gara in corso, pur partendo dalla panchina, sono stati Dzyuba e Cheryshev nella gara inaugurale del torneo, quando il loro ingresso ha spaccato Russia-Arabia Saudita, facendo dilagare i padroni di casa. Altri marcatori partiti dalla panchina sono stati Batshuayi per il Belgio, Baloy che ha realizzato la prima rete di Panama in un Mondiale, En-Nesyri per il Marocco, Ansarifard per l’Iran e Drmic per la Svizzera. Menzione speciale per le reti da subentrati realizzate da Iago Aspas, convalidata al VAR che ha consentito alla Spagna di superare il girone, e da Honda, il cui pareggio contro il Senegal a conti fatti ha decretato la qualificazione del Giappone.

Molti fantallenatori tra ieri ed oggi saranno impegnati con le aste di riparazione per reintegrare la rosa in vista dei prossimi turni del Fantamondiale. Il consiglio è quello di completare i vari reparti con giocatori che, pur privi dei galloni di titolare, potrebbero risultare decisivi in partite ad eliminazione diretta anche partendo dalla panchina, magari rischiandoli titolari con apposite coperture in panchina. In tal senso, nomi caldi per questi slot potrebbero essere Rashford, Vardy, Asensio, Batshuayi, Iago Aspas, André Silva, Dembelé, Fellaini, Fekir, Pavon, Firmino, Bacca. La sorpresa è sempre dietro l’angolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy