Milan-Palermo, le Fantapills: show rossonero con Suso, Pasalic, Bacca e Deulofeu

Le Fantapills della sfida Milan – Palermo della 31a giornata di Serie A. Partita senza storia, i rossoneri travolgono 4-0 un Palermo remissivo. Ottimo il ritorno di Suso, buone le prove di Pasalic, Deulofeu e Calabria, torna al gol anche Bacca. Nei rosanero non si salva nessuno.

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

Il Milan chiude la pratica col Palermo nel primo tempo con i gol di Suso, Pasalic e Bacca. Nella ripresa fissa il risultato sul 4-0 Deulofeu, ma i rossoneri avrebbero potuto dilagare se Pasalic e soprattutto Bacca non avessero sbagliato facili conclusioni. Ma da Crotone arriva la notizia più bella per i rossoneri. A ridosso del derby i cugini nerazzurri perdono per 2-1 in Calabria e si vedono superare in classifica al sesto posto proprio dal Milan. Sabato c’è il derby: Milano si giocherà una fetta di Europa.

– SUSO: Pochi giorni fa abbiamo accennato quanto mancava Suso al Milan. Oggi abbiamo avuto la risposta. Rientro con i fiocchi, strappi, dribbling, gol magistrale su punizione e assist per Pasalic. Bentornato! Le parole dello Spagnolo a fine gara ai microfoni di Premium: “Sono troppo importanti le partite contro le piccole. Il derby è una gara importante, ma tutte le partite contano. Contro l’Inter dobbiamo fare punti. Non ci sono favoriti, sono due squadre con buoni giocatori. Mi sono infortunato in un momento importante, ho lavorato duro per tornare il prima possibile. Futuro? Sto aspettando, vediamo cosa succederà in estate, con i tifosi c’è un grande feeling. Al Milan ci sono giocatori buoni, Deulofeu ha un grande futuro, Bacca è più maturo. Tutti fanno un gran lavoro”.

– PASALIC: E sono 4 gol in Campionato per Mario Pasalic. Pensare che oggi ha sfiorato più volte la doppietta. Giocatore ritrovato da Montella, Mario gira a mille per tutto il campo. C’è un solo neo: l’ammonizione gli costerà il derby. Ecco le sue parole a fine gara. Sulla partita: “Sono contento per il gol e per la prestazione della squadra. Ammonizione? Non ho visto l’avversario arrivare, ho fatto un fallo stupido. Spero che la squadra possa vincere comunque il derby”Sul gol: “Mi piace andare in area e cercare la via del gol. Sono felice, ho già segnato 4 gol e spero di segnare ancora“. Sul momento de Milan: “Contro il Pescara abbiamo perso due punti e quindi oggi volevamo i tre punti a tutti i costi”Sul derby: “Battere l’Inter è molto importante, oggi loro hanno perso e ora siamo davanti a loro. Vincere il derby sarebbe un passo importante verso il nostro obiettivo. Oggi noi abbiamo pensato solo a noi stessi e alla nostra partita”Sul suo futuro: “Vediamo a fine stagione cosa succederà. Aspettiamo e vediamo cosa succederà“.

– DEULOFEU: Quando punta l’avversario sono dolori.  Ha le gambe che girano a mille, gol con dedica alla moglie Sara che sta per avere un figlio.

–  CALABRIA: Riconfermato da titolare da Montella sfodera una prestazione di altissimo livello. Spinge sulla fascia, ripiega e pennella cross al bacio, su uno di questi segna Bacca. Sarà difficile lasciarlo fuori nel derby.

– BACCA: Torna al gol di testa che chiude la partita. Bacca sta bene, si muove meglio ma oggi gli manca il killer instict. Due gol a tu per tu con Fulignati gridano vendetta.

FULIGNATI: Il giovane portiere evita un passivo maggiore alla sua squadra. Incerto sul gol di Pasalic.  

– RISPOLI: In grande difficoltà, colpevole sui gol di Pasalic e Bacca che se li perde. Non si vede neanche nelle sue classiche discese in avanti. Giornata da dimenticare.

– GONZALEZ: La sua pessima prestazione è coronata con l’espulsione nella ripresa.

DIAMANTI: Da lui ci si aspetta sempre qualcosa. Impalpabile.

NESTOROVSKI: Continua il suo digiuno dal gol. Non è supportato dalla squadra, ma lui sembra aver perso la brillantezza dei tempi migliori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy