Lega Calcio, la decisione sul caso Piątek-Toloi

Lega Calcio, la decisione sul caso Piątek-Toloi

Arriva la scelta ufficiale della Lega Calcio, che con un comunicato ha spiegato il motivo della decisione.

di Francesco Spadano, @francespadano
Piatek si racconta:

Al sesto minuto di recupero del primo tempo di Genoa-Atalanta, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Piątek calcia in porta e supera Berisha. C’è però la deviazione di Toloi, che inganna il portiere dell’Atalanta. La Lega Calcio, nei primi minuti dopo il gol, aveva assegnato il gol all’attaccante polacco, ma dopo poco ha cambiato la sua scelta ed è arrivata anche la spiegazione ufficiale.

LA LEGA CALCIO SPIEGA PERCHÉ È AUTOGOL DI TOLOI

Ecco l’analisi della Lega Calcio in merito all’episodio Piątek-Toloi: “La dinamica dell’azione non lascia alcun dubbio sull’autorete da assegnare a Toloi. Il difensore dell’Atalanta, infatti, vede il pallone colpito di testa da Piątek e indirizzato in porta, e con la gamba destra colpisce il pallone con l’intenzione di deviarne la traiettoria diretta a rete. La sua azione spedisce involontariamente il pallone in porta, ma è chiara la sua intenzione di intervenire per rinviare per cui, sulla base del Criterio 1A delle Linee Guida per l’assegnazione dei gol dubbi (una rete è classificata come autogol quando un giocatore involontariamente calcia la palla direttamente nella propria porta. E’ il caso di un retropassaggio sbagliato o di un rinvio errato), viene a lui attribuita l’autorete”.

ToloiLa Lega cita anche alcuni esempi simili per chiarire meglio la scelta: “Ci sono tanti esempi cui rifarsi per azioni simili, il più famoso a livello europeo è certamente il gol non attribuito a Sergio Ramos dalla Uefa in Napoli – Real Madrid (colpo di testa diretto in porta del difensore spagnolo e intervento per respingere non riuscito di Mertens, al quale fu attribuita l’autorete), nel nostro campionato un caso simile è accaduto recentemente in Inter-Fiorentina con Skriniar-Chiesa, o ancora, senza andara troppo lontano, nello scorso campionato con Silvestre-Adnan o Verdi-Danilo”.

Per il Fantacalcio quindi, l’esito è piuttosto chiaro sia per chi segue il regolamento Magic de La Gazzetta dello Sport, sia per chi segue Fantagazzetta: solo un gol assegnato a Piątek (quello del 3-1 del Genoa), autogol invece per Toloi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy