La partita: Chievo-Cagliari 1-0

Serie A 2016/2017 – 13a giornata

di Andrea Riefolo, @Andrea_Rie2

[opta widget=”temporeale” season=”2016″ team=”988″ match_day=”13″]


BANNER_PAGELLE_02

CHIEVO VERONA: Sorrentino 6; Cacciatore 6,5, Spolli 6, Gamberini 6,5, Gobbi 7; Castro 7, Radovanovic 5,5, Izco 5,5; De Guzman 5,5 (73′ Rigoni 6); Pellissier 6 (82′ Inglese sv), Floro Flores sv (8′ Meggiorini 5,5). Allenatore: Rolando Maran.

CAGLIARI: Storari 6; Ceppitelli 6, Bruno Alves 6, Salamon 5,5 (70′ Isla 6), Bittante 5,5; Padoin 5, Munari 6, Barella 5,5; Di Gennaro 6 (79′ Borriello 5,5); Giannetti 5 (66′ Melchiorri 5,5), Farias 5,5. Allenatore: Massimo Rastelli.

ARBITRO: Gavillucci.

RETI: 53′ Gobbi
AMMONITI: Bittante (CA), Radovanovic (CH), Ceppitelli (CA), Spolli (CH), Munari (CA), Cacciatore (CH)


Banner-Press

Rolando Maran (Allenatore Chievo Verona):La vittoria mancava da tanto tempo, Gobbi è stato bravo a trovare il gol. Oggi il Chievo ha giocato con l’atteggiamento giusto, siamo scesi in campo con la mentalità della squadra che deve fare risultato a tutti i costi. Il Cagliari ci ha aspettato, chiudendo tutti gli spazi. Gobbi? È una persona seria, un grande lavoratore. Sono contento che oggi possa gioire in prima persona per il gol vittoria”.

Massimo Rastelli (Allenatore Cagliari): L’unico rammarico di oggi è il risultato, in grande emergenza siamo stati in partita fino alla fine. Abbiamo sbagliato molto negli ultimi 20 metri e non siamo stati capaci di pungere, ma con tante assenze non potevamo fare molto di più. Farias è tornato dopo lunga assenza, ha grandi qualità ed è un peccato che non abbia trovato il gol con quel guizzo. Oggi avevo solo tre cambi e tre ragazzi della Primavera. Non poter avere continuità nel trovare gli automatismi è un qualcosa che ci sta frenando”.


Banner-Highlights


Banner-Fantapills

– Sorrentino: il Chievo si conferma squadra molto solida in casa. In caso di alternative non ottimali si può sempre fare affidamento su Sorrentino.

– Farias: è finalmente tornato a giocare novanta minuti completi. Chi lo ha aspettato potrà iniziare a schierarlo, anche se la forma non è ancora quella ottimale.

– Castro: si dimostra centrocampista dai buoni voti e sempre in odore di bonus. Uno come lui in squadra non fa mai male.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy