Fiorentina-Genoa, le Fantapills: Simeone una doppietta d’oro, Chiesa sempre più incisivo

Le Fantapills della sfida tra Fiorentina e Genoa della 22a giornata di Serie A.

di Francesco Spada, @MoradinGE

Partita ricca di emozione quella andata di scena a Firenze, la Fiorentina avanti di due reti grazie a Ilicic e Chiesa “spegne” la luce facendosi rimontare in 2 minuti dai tap-in di Simeone e Hiljemark. Sousa allora decide per l’ingresso di Bernardeschi, il numero 10 viola diventa protagonista in positivo ed in negativo della gara, prima con l’assist per Kalinic poi procurando il rigore del pareggio genoano grazie ad un fallo di mano che gli è costato un cartellino rosso.

CHIESA: continuano ad arrivare conferme giornata dopo giornata per questo ragazzo classe ’97, mai domo sulla destra e sempre pronto a buttarsi in mischia per recuperare il pallone. Il gol è un misto di dribbling, tiro e rapidità di esecuzione degni dei migliori giocatori al mondo.

KALINIC: le voci dalla Cina sono oramai lontane ed il croato continua a fare reparto da solo svariando per tutto il fronte, al momento opportuno poi sfrutta il passaggio di Bernardeschi per saltare l’uomo e concludere a rete con un gran diagonale.

SIMEONE: Pavoletti sembra già un ricordo lontano, freddo a trasformare un rigore pesante ed a riaprire la gara con un tap-in da punta vera.

TAARABT: il suo ingresso dà la scossa vincente al Genoa, veloce ed imprevedibile mette il suo segno nei primi 2 gol genoani con 2 passaggi decisivi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy