Euro 2016 Gruppo A – Seconda giornata: Francia agli ottavi, l’Albania non è spacciata

Euro 2016 Gruppo A – Seconda giornata: Francia agli ottavi, l’Albania non è spacciata

I padroni di casa battono anche l’Albania e volano al primo posto centrando la qualificazione mentre la Svizzera, che pareggia con la Romania, sale a 4 punti e intravede il passaggio del turno.

di Marco Giuseppe Zefelippo

EURO 2016 GRUPPO A – LA SECONDA GIORNATA

La Francia concede il bis, l’Albania crolla per la seconda volta dopo l’ennesima grande prestazione, Romania e Svizzera decidono di dividersi la torta: la seconda giornata del gruppo A fa registrare il salto in alto della Francia che con 6 punti ottiene la qualificazione agli ottavi con un turno d’anticipo, il passetto della Svizzera che sale a 4 punti in graduatoria ipotecando il passaggio del turno, il primo punto in classifica di una indecifrabile Romania e lo 0 a referto dell’Albania che cade allo scadere contro i padroni di casa e deve rammaricarsi per non aver concretizzato con il punteggio la mostruosa prestazione di Marsiglia.
Quello che vede in campo Francia, Svizzera, Romania e Albania sembra essere uno dei gironi più indecifrabili del torneo: il team di De Biasi, quello che sinora ha ottenuto più applausi, è ultimo in classifica mentre quella più criticata, l’équipe di Deschamps, è prima a punteggio pieno con in mano già il biglietto per gli ottavi; i ragazzi di Petkovic, invece, continuano a far punti ma a convincere poco mentre i gialloblù del santone Iordanescu sono double-face (discreti contro la Francia, mediocri contro la Svizzera).
La seconda giornata del gruppo A ha visto la Francia superare l’Albania allo scadere con reti del colchonero Griezmann, spedito inizialmente in panchina per scelta tecnica (?) dal ct francese, e dell’uomo del momento Payet  ma quella dei galletti è stata una vittoria più di nervi che di qualità: poche idee di gioco, organizzazione latitante, Pogba deludente, Martial irritante; l’Albania, invece, visto il materiale a disposizione, fa brillare gli occhi per solidità difensiva, spavalderia dei propri interpreti (Hysaj, Ajeti e Memushaj su tutti) e per organizzazione di gioco ed il 2-0 finale è uno schiaffo immeritato sulle guance degli uomini di De Biasi.
L’1-1, invece, tra Svizzera e Romania, a firma di Stancu e Mehmedi (ci aspettiamo di più dal foleltto del Bayer) ci lascia più dubbi che certezze: gli svizzeri sembrano qualitativamente superiori ma sono maledettamente sciuponi mentre la Romania è piaciuta di più contro la Francia dimostrandosi quasi svogliata e senza sale contro i rossocrociati.
Voti alla seconda giornata del gruppo A: Francia 6, Svizzera 6, Romania 5,5, Albania 6,5.


EURO 2016 GRUPPO A – RISULTATI

Giornata n. 1
Francia-Romania 2-1 – 58′ Giroud (F), 66′ Stancu (R), 88′ Payet (F)
Albania-Svizzera 0-1 – 5′ Schär (S)

Giornata n. 2
Romania-Svizzera 1-1 – 19° Stancu (R) su calcio di rigore,  al 57° Mehmedi (S)
Francia-Albania 2-0 – 89° Griezmann (F), 95° Payet (F)


EURO 2016 GRUPPO A – CLASSIFICA

Squadra Punti
Francia 6
Svizzera 4
Romania 1
Albania 0

EURO 2016 GRUPPO A – PREVISIONE

Cosa succederà nel terzo ed ultimo capitolo del gruppo A? Non è assolutamente facile da prevedere ma noi, a mò di un Giuliacci versione giornalista sportivo, proviamo a fare le previsioni del… girone. Se la Francia riesce ad aggiungere un po’ di gioco e qualità alla tenacia finora dimostrata, allora sono molte le possibilità di vedere i ragazzi di Deschamps piegare una Svizzera che ricorda tanto quegli alunni che “si, studiano ma possono fare di più” mentre il match tra Albania e Romania è tutto da gustare: chi perde va a casa e, per quanto visto finora, a preoccuparsi dovrebbero essere gli uomini di Iordanescu. Chiriches e compagni, pronte le valigie?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy