Euro 2016 Germania: in semifinale con l’incubo infortuni

Euro 2016 Germania: in semifinale con l’incubo infortuni

La squadra di Löw in vista della semifinale del Velodrome contro la Francia dovrà fare sicuramente a meno di Mario Gomez e Hummels. E non solo.

di Titty Cerquetti, @tittyna

Passata la gioia per la vittoria contro l’Italia e la conquista della semifinale è tempo per il Ct tedesco Joachim Löw di fare i conti con la situazione infortuni e squalifiche, in vista della partita che vale l’accesso alla finale, contro la Francia. Problemi fisici per Mario Gomez, Khedira e Schweinsteiger, squalifica per il centrale difensivo Matt Hummels.

INFORTUNIO MARIO GOMEZ

Mario Gomez è il caso più grave. Il giocatore, infatti, non sarà più disponibile per il prosieguo del torneo per un problema muscolare alla gamba destra. La risonanza magnetica a cui si è sottoposto in mattinata ha confermato lo strappo al bicipite femorale della coscia destra e un recupero in tempo per l’eventuale finale viene ritenuto impossibile dai medici. Europeo finito.

INFORTUNIO KHEDIRA

Sami Khedira, al momento, è in forte dubbio per la semifinale. Il giocatore della Juventus si è infortunato durante i quarti di finale contro l’Italia, lamentando un problema dopo dodici minuti e lasciano poi il campo a  Schweinsteiger al 15′. Per lui si tratterebbe di una lesione all’adduttore della coscia sinistra. Lo staff medico tedesco farà ovviamente di tutto per recuperarlo, con discrete possibilità di riuscita.

INFORTUNIO SCHWEINSTEIGER

Il centrocampista del Manchester United, subentrato proprio all’infortunato Khedira nella partita contro l’Italia, ha accusato una contusione al ginocchio destro ed è in dubbio per la sfida valida per la semifinale dell’Europeo in programma il prossimo 7 luglio contro la vincente di Francia-Islanda. Per lui, però, le speranze sono buone e lo staff medico tedesco valuterà le sue condizioni giorno per giorno.

SITUAZIONE INFORTUNI: LE PAROLE DI JOACHIM LOW

È un peccato perdere giocatori importanti nella fase cruciale dell’Europeo. Soprattutto per Mario, dispiace perché ha fatto vedere cose importanti e aiutato la squadra. Saremo pronti però per la semifinale di giovedì prossimo a Marsiglia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy