Crotone-Bologna, le Fantapills: Dzemaili decisivo, Palladino il migliore dei calabresi

Le Fantapills dell’anticipo della 20a giornata di Serie A tra Crotone e Bologna.

di Gianluca Masciari

Crotone-Bologna viene decisa da una rete a inizio secondo tempo di Dzemaili. Una partita questa, che non sarà ricordata come una delle più spettacolari della stagione. Una sfida tutto sommato equilibrata, risolta dalla squadra che ha saputo sbloccarla prima. Il Crotone ora è davvero appeso a un filo, mentre il Bologna con i suoi 23 punti può intraprendere un girone di ritorno in tutta tranquillità. Analizziamo nel dettaglio i protagonisti del match attraverso le nostre Fantapills.

– PALLADINO: partiamo dalla squadra di casa e dal migliore dei suoi. Una delle sue migliori stagioni per quantità di corsa. Anche oggi sull’esterno di centrocampo, a sinistra, fa il massimo. Aiuta Martella in fase difensiva, corre moltissimo mettendo in difficoltà tutta la fascia destra del Bologna ed è sempre posizionato bene, anche quando i compagni lo ignorano. Oggi mette in mostra una prova di personalità, come se si volesse caricare le sorti della squadra sulle spalle. Prova anche giocate difficili, che spesso gli riescono. Carismatico.

– CORDAZ: meno lavoro rispetto al solito in questa partita, ma anche oggi mette in mostra le sue doti con due/tre parate di qualità. Nulla di spettacolare, ma dimostra di essere estremamente efficace. Sicuro nelle uscite alte, comanda bene il reparto difensivo. Ha comunque dei buoni riflessi quando i giocatori del Bologna arrivano dalle sue parti. Si arrende solo al diagonale di Dzemaili. Se cercate un terzo portiere nelle vostre fantarose, Cordaz può fare al caso vostro. I goal che subisce possono essere compensati dai voti buoni, da tenere a mente soprattutto se giocate col modificatore di difesa.

DZEMAILI: man of the match. Sigla la rete decisiva a inizio secondo tempo, con un bel diagonale dal limite dell’area che si insacca alla spalle di Cordaz. Galvanizzato dalla rete, prova subito un’altra staffilata sempre da fuori area, che costringe il portiere dei rossoblu alla parata non semplice in due tempi. Da segnalare nel primo tempo un passaggio smarcante al bacio per Destro, che vanifica il possibile +1. Soddisfatto anche mister Donadoni, queste la sue parole a Sky: “Faccio i complimenti a Dzemaili per la rete, questi sono i suoi gol“. Decisivo.

– MAIETTA: altra prova importante del centrale bolognese. Leader della difesa, concede pochissimo quest’oggi. Quelle poche volte che sembra tagliato fuori, se ne esce con dei recuperi importanti. Nel primo tempo, il suo recupero su Falcinelli vale come un goal. Bene anche nel coordinare tutta la linea difensiva, nonostante i due cambi forzati per infortunio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy