Conferenza Palermo – Lopez: “Trajkovski può dare di più, Rispoli c’è!”

Il tecnico del Palermo è intervenuto alla vigilia della sfida interna contro il Cagliari.

di Danilo Buonpensiero, @DB1996PA

Ora o mai più: è questo il motto del Palermo dopo l’ennesimo passo falso contro l’Udinese prima della sosta. La prossima partita casalinga contro il Cagliari rappresenta per gli uomini di Lopez una ghiotta occasione per mettere il fiato sul collo all’Empoli e nutrire ancora speranze salvezza. Di questo ne è consapevole anche l’allenatore del Palermo che alla vigilia di questa gara così importante ha parlato in conferenza stampa chiedendo concretezza ai suoi calciatori.

LOPEZ TRA PALERMO E CAGLIARI

“Domani sarà una gara fondamentale, è vietato sbagliare, ma ci saranno anche altre gare successivamente. In questa partita non voglio calciatori in campo, ma uomini, sceglierò in base a questo, coloro che sono tristi non scenderanno in campo, è tutto un problema psicologico. Il Cagliari è una buona squadra che merita la classifica che si ritrova, anche loro avevano avuto qualche problema ma poi si sono ripresi. E’ stata una settimana difficile visto che mancavano tanti nazionali ma ci siamo allenati bene, l’unica cosa a cui pensiamo è vincere e giocheremo questa partita fino alla morte. Non c’è molto tempo di sperimentare moduli e tattiche, è arrivato il momento di agire, questa squadra è stata costruita per giocare con 5 uomini difensivi. Un altro dei nostri problemi è quello di fare gol, dobbiamo provare a tirare anche da fuori area. I risultati sono molto importanti per i tifosi e dobbiamo ripagarli per l’affetto che ci hanno trasmesso in settimana, tengono molto alla nostra squadra”.

LOPEZ SUI POSSIBILI TITOLARI

Sul portiere: “Posavec è il nostro portiere e sta bene“. Sulla difesa: “Non voglio difensori che camminano, se hai potenziale e sul campo non lo dimostri vai in tribuna, è successo anche a Goldaniga. Cionek è uno che si allena al massimo, infatti l’altra volta ha giocato lui. Gonzalez aveva avuto qualche problema col fuso orario ma si è ripreso, recuperare Rispoli per noi è molto importante perché è un uomo vero“. Sul centrocampo: Parlare di Diamanti è inutile, è squalificato“. Sull’attacco: “Trajkovski è un giocatore che può dare molto di più, sto cercando di recuperarlo, anche lui è andato spesso in tribuna perché non ha rispettato le mie indicazioni. Lo Faso ha un grande potenziale, deve crescere ma può già dare un buon contributo alla prima squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy