Conferenza Palermo – Lopez: “Nestorovski va aiutato, Diamanti può fare bene da mezzala”

Il tecnico del Palermo è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Sampdoria.

di Danilo Buonpensiero, @DB1996PA

E’ un momento fondamentale per la stagione del Palermo che nell’anticipo delle 12:30 affronterà tra le mura amiche la Sampdoria, partita che potrebbe essere considerata da ultima spiaggia per i rosanero, l’ultimo treno per recuperare punti all’Empoli e accendere in modo intenso le speranze salvezza, di ciò ne è consapevole anche il tecnico dei rosanero Lopez che ha parlato in conferenza stampa affrontando diversi temi e spronando i suoi calciatori.

LOPEZ TRA PALERMO E SAMPDORIA

La partita contro la Sampdoria è fondamentale e vincere sarebbe un grande segnale per il campionato, tuttavia la Samp è una squadra organizzata, ha dei calciatori abili negli inserimenti, il centrocampo e l’attacco sono di ottima qualità, non possiamo giocare con leggerezza, dobbiamo essere determinati e lottare su ogni palla. Contro la Juventus abbiamo preso quattro gol facendo diversi regali, l’unica rete merito dei bianconeri è stata la terza. Siamo consapevoli di dover fare punti in ogni partita per salvarci ma dobbiamo eliminare gli errori individuali perché ci stanno danneggiando, non si può andare avanti così. Non è un problema di giocare con tre o quattro difensori, serve concentrazione soprattutto sulle palle inattive, inoltre dobbiamo fare più attenzione a non perdere palla sulla trequarti. A livello offensivo dobbiamo migliorare alla svelta, dobbiamo aiutare Nestorovski“.

LOPEZ SUI PROBABILI TITOLARI

Sulla difesa: “Goldaniga, a volte le critiche sono giuste. Sunjic ha un grande potenziale, lavora molto ma deve ancora capire il nostro calcio”. – Sul centrocampo: “Dalla primavera convocherò un giovane, forse Santoro, Diamanti può fare la mezzala ma deve correre, lo vedo bene da subentrato perché può spaccare la partita, è una questione tattica che ci può aiutare”. – Sull’attacco: “Nestorovski va supportato, dobbiamo permettergli di tirare di più, Balogh e Sallai sono pronti per giocare, secondo me hanno fatto bene e hanno anche calciato verso la porta contro la Juventus, non dobbiamo mettere pressione ai giovani, le critiche si fanno quando sono giuste. Embalo ha avuto qualche problema al ginocchio ma ci sarà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy