Conferenza Palermo – Bortoluzzi: “Fulignati, perché no? Rispoli ha avuto qualche problema”

Il tecnico del Palermo ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match interno contro l’Empoli.

di Danilo Buonpensiero, @DB1996PA

Si chiude il sipario della Serie A per il Palermo, impegnato nell’ultima gara di Campionato contro l’Empoli. Paradossalmente, sarà una delle partite più seguite perché la squadra rosanero è chiamata a svolgere il ruolo di arbitro-salvezza vista la sfida a distanza tra Empoli e Crotone per la permanenza in Serie A. L’allenatore del Palermo Bortoluzzi è intervenuto in conferenza stampa chiedendo ai suoi giocatori di chiudere al meglio la stagione, inevitabile l’accenno al paracadute per le squadre retrocesse.

BORTOLUZZI TRA PALERMO ED EMPOLI

Noi pensiamo solo alla partita, ci danno molto fastidio le notizie che sono uscite in questi giorni riguardanti i calcoli che potremmo fare in vista del paracadute. E’ una partita delicata e tutti avranno gli occhi su di noi, dovremo giocare al massimo delle nostre possibilità per smentire tutte le voci. Speravo di arrivare a questa partita con la salvezza in palio, c’è rammarico. La mia esperienza qui è stata positiva, parlano le statistiche. Non so cosa sia successo con il Pescara, siamo scesi in campo con l’atteggiamento sbagliato, è stato un passo indietro rispetto ai progressi di prima

BORTOLUZZI SUI POSSIBILI TITOLARI

Sul portiere: “Fulignati è un professionista, sono a conoscenza del fatto che è nato a Empoli ma la mia decisione non dipenderà da questo“. Sulla difesa: “Rispoli ha avuto qualche problema in settimana, adesso è al 100%“. Sul centrocampo: “Domani c’è bisogno di tanta corsa, Ruggiero può giocare“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy