Conferenza Crotone – Zenga: “4-3-3 con Trotta, Budimir e Stoian”

Il tecnico pitagorico è intervenuto in conferenza stampa, alla vigilia della sfida esterna in cui i rossoblù affronteranno l’Hellas Verona.

di Gianluca Masciari

Consueta conferenza stampa di presentazione della prossima gara per Walter Zenga. Il tecnico del Crotone ha parlato ai microfoni dei giornalisti, affrontando diversi temi, in avvicinamento alla sfida salvezza esterna, con l’Hellas Verona di Mister Pecchia. Diversi gli argomenti trattati, su tutti i possibili innesti dei nuovi acquisti provenienti dal mercato e il recupero degli infortunati.

ZENGA E IL CROTONE

Sarà 4-3-3 con Trotta a destra, Budimir centrale e Stoian a sinistra. I nuovi sono arrivati perchè abbiamo la necessità di avere un numero di giocatori, per poter cambiare anche le cose in partita. Qualche giocatore può avere un calo, può essere squalificato. Ci sono tante piccole cose. Una rosa va completata in base alle cose di cui hai bisogno. C’è da dire che acquistiamo anche un giocatore come Nalini, a breve rientra anche Tumminello. La società si è mossa benissimo. Ora siamo concentrati sulla partita di domenica, non è escluso che magari prima della fine, qualcosa possa succedere. Ho avuto Pavlovic tre allenamenti, Simic ha giocato un tempo col Napoli, perchè gli abbiamo chiesto un sacrificio. Difatti si è rifatto male. Così, devi chiedere a qualcuno come Stoian di giocare sempre 90 minuti, poi alla fine diventa stanco e non gioca bene. E’ normale, facendo 90 minuti tutte le volte, senza potergli alternare nessuno. Ci sono anche dei giovani in crescita, come Crociata. Benali, quando chiamato per giocare, avrà il suolo ruolo e farà il 200% per una società che l’ha voluto fortemente“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy