Casa Pescara: Gilardino e Bahebeck ancora out

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede abruzzese, tra infortunati e le novità dal campo.

di Francesco Spadano, @francespadano

La salvezza è ormai impossibile da raggiungere ma Zeman vuole, comunque, una squadra propositiva e non rassegnata. Alcuni parlano di entusiasmo già svanito dopo la prima illusoria vittoria contro il Genoa. In realtà i limiti fisici e tecnici della rosa abruzzese risultano piuttosto evidenti. La prossima sfida vede il Pescara affrontare un avversario piuttosto tranquillo in classifica ma con alcuni elementi di pregevole qualità, pertanto la trasferta non si preannuncia agevole.

PESCARA: REPORT INFORTUNATI

Ieri hanno svolto lavoro differenziato Campagnaro, Mitrita, Bovo, Gilardino e Bahebeck. Non si è allenato invece Fiorillo per sintomi influenzali.

La situazione Gilardino resta un mistero: pareva in recupero ma si è fermato di nuovo; ufficialmente il suo problema era al ginocchio, ma ormai le settimane di assenza sono tante. Non certo una novità anche lo stop di Bahebeck: anche lui, infatti, salterà la trasferta di sabato così come Bovo e Campagnaro.

Oggi è prevista una doppia seduta di allenamento presso la struttura sportiva “Poggio degli Ulivi” a Città Sant’Angelo.

PESCARA: PROBABILE FORMAZIONE CON LA SAMPDORIA

Per la gara contro la Samp, il tecnico boemo non si discosterà molto dagli undici presentati nelle ultime due gare. In difesa confermati Stendardo e Coda, sulle corsie laterali invece Zampano e Biraghi. A centrocampo Bruno (o Brugman) in regia con Verre e Memushaj come mezzali. Difficile vedere Muntari o Cubas in mediana. In avanti il tridente sarà Caprari, Cerri, Benali. C’è anche l’ipotesi di vedere Pepe in avanti con eventuale spostamento di Benali in mediana.

PESCARA INTERVISTE: ODDO

E’ tornato a parlare Massimo Oddo dopo l’addio al Pescara. Ai microfoni di Sky Sport l’ex tecnico ha rilasciato questa breve dichiarazione: “Sono delusioni che fanno bene, ti aiutano a crescere più di una vittoria. E’ così che si accresce l’esperienza. C’è modo di riflettere sugli errori fatti per provare a non ripeterli”.


FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,– Caprari: un passo indietro nella gara contro il Chievo. Rimane uno dei pochi schierabili della squadra di Zeman.

Bizzarri: resta un portiere impossibile da schierare nelle vostre rose. Due reti subite nelle ultime due gare sembrano un miglioramento rispetto al passato, ma in realtà l’imbarcata è sempre dietro l’angolo.

– Verre: una delle maggiori delusioni della stagione biancazzurra. Rendimento scadente, errori grossolani e tanto nervosismo. Giocherà contro quella che sarà la sua prossima squadra, ma questo non cambierà la sua appetibilità fantacalcistica. Da evitare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy