Casa Empoli: attacco confermato, Croce tenta il recupero

Casa Empoli: attacco confermato, Croce tenta il recupero

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede azzurra.

di Giulio Maria Garofalo

La compagine azzurra guidata da Mister Martusciello, rientrati tutti i giocatori dagli impegni con le Nazionali, si è trovata al Castellani a ranghi completi per preparare la sfida contro la Fiorentina che sarà disputata nello stadio empolese domenica 20 novembre alle ore 15:00.

EMPOLI: REPORT ALLENAMENTO E INFORTUNATI

Coach Martusciello è alle prese con il dubbio legato alla presenza di Croce, che sta tentando il miracolo per guarire in tempo dalla lesione muscolare: sono pronti Buchel e Mauri a sostituirlo in caso di forfait. Bellusci rientrerà certamente al centro della difesa, sostituendo CosicLaurini e Zambelli invece sono indisponibili ed il ruolo di terzino destro verrà ricoperto da Veseli, mentre Mchedlidze si è infortunato in Nazionale e si attende il responso degli esami strumentali. Si profila uno schieramento di questo tipo contro la Fiorentina (4-3-1-2): Skorupski; Veseli, Costa, Bellusci, Pasqual; Croce (Buchel/Mauri), Dioussé, Krunic; Saponara; Pucciarelli, Maccarone.

EMPOLI: REPORT DALLE NAZIONALI

Dimarco: vittoria dell’Italia Under 20 contro i pari età svizzeri per 1-0. Il terzino empolese ha giocato tutti i novanta minuti, spingendo molto sulla fascia sinistra e mettendo dentro diversi cross interessanti.

Skorupski: novanta minuti in panchina nell’amichevole pareggiata dalla Polonia contro la Slovenia.

FANTAPILLS

fantapills–  Skorupski: ormai è una certezza. Nonostante il brutto gesto contro i tifosi del Pescara, è riuscito ancora una volta a far rimanere la porta inviolata. Imprescindibile e straconsigliato.

– Saponara: ora si è sbloccato e i fantallenatori non aspettano altro che dia continuità alle proprie prestazioni per ripagarli dell’investimento in sede d’asta.

Maccarone: è stato il più brillante con due gol ed un assist contro il Pescara. Proverà a ripetersi nel derby da lui sempre molto sentito.

Pasqual: l’ex bandiera viola cercherà di fare lo scherzetto ai suoi ex compagni e non c’è modo migliore che risultare decisivo magari con un calcio da fermo da cui può scaturire un bonus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy