Casa Crotone: verso Pescara senza gli squalificati Rosi e Crisetig

Casa Crotone: verso Pescara senza gli squalificati Rosi e Crisetig

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede rossoblù.

di Gianluca Masciari

Ennesima beffa stagionale per il Crotone targato Davide Nicola. Ancora una volta i pitagorici escono sconfitti, subendo un goal negli ultimi dieci minuti. Una costante, che inizia a pesare come un macigno per la corsa salvezza degli squali. Rossoblù che alla fine dei primi tempi avrebbero ben 23 punti, a fronte dei 6 effettivi dopo i novanta minuti regolamentari. Squadra che comunque ha dimostrato di aver trovato solidità e compattezza, non resta ora che continuare su questa strada, a partire dalla fondamentale sfida salvezza casalinga con il Pescara di sabato 10 dicembre ore 18.00.

CROTONE: REPORT ALLENAMENTO

Settimana iniziata con un allenamento di martedì pomeriggio: Sessione pomeridiana per gli squali, sul campo Park Jonio di Steccato di Cutro, i rossoblù, dopo una prima fase di lavoro in palestra, hanno sostenuto partite a tema.  A seguire, una partitella a campo ridotto, della durata di 16 minuti, terminata con due reti realizzate da Falcinelli e Simy. A chiudere la sessione di lavoro, lavoro aerobico. Ha lavorato col gruppo Nalini.

CROTONE: REPORT INFORTUNATI E SQUALIFICATI

Recuperato, come già detto, Nalini che ha lavorato col gruppo. Segno che l’elongazione alla coscia sinistra è ormai superata. Claiton prosegue nel lavoro personalizzato, alle prese ancora dai postumi di un trauma distorsivo collaterale al ginocchio destro. Stando alle precedenti diagnosi, dovrebbe averne ancora minimo per una decina di giorni. Non hanno preso parte alla seduta gli infortunati Mesbah (affaticamento muscolare) e Tonev (operato da poco al menisco). Contro gli abruzzesi mancheranno gli squalificati Crisetig e Rosi, entrambi diffidati e ammoniti al Meazza.

CROTONE INTERVISTE: FERRARI

Abbiamo fatto una buona gara, c’è rammarico perchè siamo tornati a casa con zero punti. Un punto era importantissimo, ci teniamo stretta la prestazione di tutta la squadra che ci da morale per la partita di sabato. Col Pescara l’anno scorso ero riuscito a sbloccarmi, speriamo si ripeta anche quest’anno ma conta vincere e fare risultato positivo. E’ uno scontro diretto e i punti valgono doppio, dobbiamo fare di tutto per portare a casa il bottino pieno. Sono felice di averle giocate tutte, contento della fiducia che mi sta dando il mister e spero di ripagarlo in campo. Il Pescara è una buona squadra, sappiamo entrambi che è una partita fondamentale. Spero di vedere uno Scida pieno, che ci dia una grossa mano, e faccia proprio da dodicesimo uomo in campo per noi. Quando continui a fare buone prestazioni i risultati poi arrivano, dobbiamo essere più concentrati negli ultimi minuti“.

FANTAPILLS

fantapills– Falcinelli: Appuntamento fisso per Diego ormai in questa sezione. Altra ottima prestazione in quel di San Siro. Inutile dirvi che è il più consigliato dei rossoblù. Partite di sacrificio, passate a lottare contro le difese avversarie, che gli valgono sempre sufficienze anche in caso di sconfitte. Infine, riesce a sfruttare ogni minima occasione che gli capita, è sempre al posto giusto nel momento giusto.

Cordaz: Si sta dimostrando portiere di categoria, non è facile essere un portiere di una neopromossa. Ha pagato, come tutta la fase difensiva, un iniziale adattamento alla massima serie. Ora che si è trovato una maggiore solidità difensiva, si può pensare di schierarlo nelle partite casalinghe abbordabili. Guardando i voti, è anche portiere da modificatore, grazie al suo stile molto spettacolare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy