Casa Crotone: Tonev fa differenziato, Ceccherini febbricitante

Report del venerdì: si avvicina la sfida col Sassuolo. Tutti a disposizione per Nicola tranne Ceccherini (qualche linea di febbre) e Tonev che continua col differenziato.

di Gianluca Masciari

Crotone di Davide Nicola sempre più in crisi di risultati. Con quella di domenica scorsa, diventano cinque le sconfitte consecutive in Campionato. Ormai siamo alle solite, Crotone che gioca discretamente bene e poi singoli errori condannano la squadra alla sconfitta. La salvezza sembra ormai un miraggio, serve ora giocare con il cuore per finire questa stagione nel migliore dei modi. Avversario di domenica 6 marzo ore 15:00 è il Sassuolo di Di Francesco.

CROTONE: REPORT ALLENAMENTO

Allenamento del giovedì che ha visto i calciatori in campo alle 10:30 per una sessione di riscaldamento fisico/tecnico seguito da una fase di lavoro tattico. La seduta si è conclusa con una partita a campo ridotto in due tempi per un totale di quindici minuti. Assente Federico Ceccherini, fermato da qualche linea di febbre. Tonev ha svolto infine un allenamento differenziato. Allenamento del giovedì, sostenuto alla mattina. Mister Nicola, dopo l’analisi video, ha fatto disputare una partitella in famiglia della durata complessiva di 40 minuti circa: sgambata decisa da un gol di Falcinelli. Non ha preso parte alla seduta il febbricitante Ceccherini, mentre Tonev ha sostenuto un lavoro differenziato.

CROTONE INTERVISTE: ROSI

Intervistato ai microfoni della web-tv del Crotone parla Rosi: “Dobbiamo cercare di fare punti, come tutte le domeniche cerchiamo di fare la nostra partita. Col Cagliari non siamo stati bravi a chiuderla prima e abbiamo persoLe occasioni le abbiamo create, loro hanno fatto un tiro con Borriello e un goal mentre noi, pur creando tanto, non ci siamo riusciti. Col Sassuolo all’andata mancavamo di esperienza e siamo stati anche un po’ sfortunati. Ora la stiamo preparando bene e ce la metteremo tutta. Il Mister è una grande persona, per molti è il primo anno di Serie A, secondo me c’è tanto di positivo. Finchè la matematica non ci condanna ce la possiamo fare, non è tutto chiuso“.

FANTAPILLS
fantapills_02, napoli, sampdoria,

Stoian: Quando si accende, per gli avversari sono guai. Anche col Cagliari non ha fatto mancare il suo apporto. Tecnicamente è uno dei più dotati della rosa, ottime doti balistiche e facilità di saltare l’uomo. Il suo problema principale? La costanza di rendimento. Speriamo che dopo questa buona partita, possa farne un’altra ancora migliore.

Rohden: Il centrocampista svedese manca da oltre un mese, senza di lui sono arrivate solo sconfitte. Settimana scorsa è tornato in gruppo ad allenarsi. Potrebbe esser gettato subito nella mischia da Nicola. Magari per il fantacalcio non sarà un prospetto troppo interessante, ma da un punto di vista prettamente calcistico, il suo lavoro è fondamentale per mantenere gli equilibri della squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy