Casa Crotone: differenziato per Trotta e Rosi

Report del venerdì: Nicola per l’ultima di Campionato, rimane col dubbio di avere a disposizione Rosi e Trotta. I due continuano infatti ad allenarsi in differenziato.

di Gianluca Masciari

Si ferma dopo sette risultati utili consecutivi la rincorsa del Crotone alla salvezza. Troppo forte la Juventus per sperare in un punteggio positivo. Ma il fato concede ai pitagorici un’ultima occasione. Non dipenderà solo dagli uomini di Davide Nicola, visto che l’Empoli vincendo annullerebbe qualsiasi tipo di discorso, ma la favola degli squali avrà ancora novanta minuti di passione. Rossoblu che nel frattempo preparano la decisiva partita casalinga di domenica 28 maggio ore 20:45 contro la Lazio.

CROTONE: REPORT ALLENAMENTO

La seduta di mercoledì ha visto la squadra impegnata nel lavoro di forza in palestra e successivamente nella trasformazione sul campo con possessi palla e partite a pressione cinque contro cinque. Giornata di giovedì, in cui gli squali hanno continuano a lavorare sodo e con la massima concentrazione: Mister Nicola, dopo l’analisi video, ha impegnato la squadra in un lavoro tattico e successivamente ha fatto disputare una partitella della durata complessiva di circa 15 minuti in cui sono andati a segno, in sequenza, Falcinelli, Tonev, Rohden e Acosty.  Lavoro differenziato per Rosi e Trotta.

CROTONE INTERVISTE: MARTELLA

Intervistato dai microfoni della web-tv del Crotone, parla il difensore Bruno Martella: “Ci stiamo preparando alla grande, siamo pronti per domenica. Sarà una gara difficilissima, la Lazio è una buonissima squadra, ha fatto benissimo quest’anno ma noi dobbiamo pensare a portare a casa il risultato, cosa importante per cercare la salvezza. I tre punti ci servono, ce la dobbiamo mettere tutta per vincere, poi quello che succederà a Palermo si vedrà. Stiamo facendo quest’ultima settimana ad altissimi livelli, vogliamo arrivare benissimo alla partita di domenica sera. Il Mister ci sta sempre dietro e non ci molla mai. Abbiamo saputo che ci sarà un Ezio Scida stracolmo, ci darà una grandissima mano per domenica“.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,

Falcinelli: impossibile non indicare lui come prima scelta. 12 goal e una stagione da ricordare, comunque vada a finire. Diego, venendo a Crotone ha fatto la scelta giusta. Si è mostrato un attaccante che può stare in questa categoria, venendo premiato anche con la prima convocazione in Nazionale contro San Marino. Sarebbe davvero una bellissima favola, se lasciasse con il goal salvezza.

Cordaz: anche per lui menzione particolare. Oltre due anni con la maglia rossoblu, tagliato da poco il traguardo delle 100 presenze. Uomo spogliatoio. Si è dimostrato portiere di categoria, con parate che hanno permesso alla squadra di poter ancora credere nella salvezza. Un ultimo sforzo, per coronare una stagione che comunque vada è stata per lui più che positiva.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy